Pezzella, rinnovo in standby. E il Milan ci ripensa

Il difensore piace a Pioli, e per adesso non rinnova.

di Redazione VN
Pezzella

German Pezzella e il rinnovo del contratto con la Fiorentina. Come scrive Tuttomercatoweb.com, ad oggi non c’è alcuna trattativa in corso tra la dirigenza viola e l’entourage del capitano che ha il contratto in scadenza nel 2022. Per adesso il difensore è concentrato sul campo, ma non è sicuro di proseguire la sua avventura con la maglia viola perché sullo sfondo c’è sempre l’interessamento del Milan. Dopo la cessione di Paquetà al Lione per 20 milioni di euro, i rossoneri avrebbero i fondi necessari per rinforzare il proprio reparto arretrato. E Pezzella resta una delle primissime opzioni di Stefano Pioli. La sua valutazione di mercato è di circa 15 milioni di euro: a casa Milan sono ore di riflessione.

PEZZELLA, IL CAPITANO PRONTO A TORNARE IN CAMPO

Milenkovic-Pezzella
Photo by Paolo Bruno/Getty Images
8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Ponsacco - 4 settimane fa

    Se è vero che i migliori vogliono andarsene vuol dire che hanno annusato molta voglia di investire nelle strutture (stadio e centro sportivo) ma poca nella squadra….ma non era questa la strada giusta dei giornalisti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mcweb - 4 settimane fa

    Cmq una miriade di notizie positive per noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 4 settimane fa

      Ma lasciamogli scrivere qualcosa, sennò cosa fanno?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.viola - 4 settimane fa

    La dirigenza c’entra fino ad un certo punto. Quando i giocatori se ne vogliono andare e arrivano vicino allo svincolo hanno il coltello dalla parte del manico. Si poteva prevedere che se ne sarebbe andato ma la crisi ha fatto sì che fino a ora non l’abbia preso nessuno. Se cedessimo lui e prendessimo Martinez Quarta potremmo perderci poco in termini difensivi guadagnando però molto in fase di impostazione da dietro e in età (25 contro 29). Potrebbe trattarsi di una soluzione intelligente. Se invece si scambiasse la sua cessione con l’arrivo di Fazio, mi girerebbero parecchio le scatole.
    Comunque con l’approssimarsi della fine del mercato ho sempre un brivido ripensando alla grande mossa che fece Pradé acquistando l’indimenticabile Joan Verdù sul filo di lana…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. El Gringo - 4 settimane fa

      Certo che noi ci si sbizzarrisce: dopo terzic arriva quarta…e primic unn’arriva mai?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giac - 4 settimane fa

    ripeto per tutti un’altra volta le parole di Commisso:” una volta finito il calciomercato affronteremo la questione rinnovi dei contratti prossimi alla scadenza”, quindi ad oggi significa che non c’è trattativa perchè commisso la inizierà dopo la chiusura del mercato ma scusate ci siete o ci fate??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sblinda - 4 settimane fa

    Rimango convinto che a fine mercato arriveranno diversi rinnovi e questa sarà la notizia migliore.
    Se poi dovessi sbagliarmi allora ci sarebbe veramente da analizzare in modo profondo l’operato della dirigenza.
    Forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tiz973 - 4 settimane fa

      Spero che tu abbia ragione, se non rinnovano Chiesa, Milenkovic e Pezzella sarebbe un grosso danno economico oltre che per l’immagine e l’ambizione della società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy