Pedullà punge: “La Fiorentina rischia di doversi accontentare degli scarti”

Pedullà punge: “La Fiorentina rischia di doversi accontentare degli scarti”

Le parole dell’esperto a Radio Bruno: “Le cifre di Inglese al Parma? Gli attaccanti forti costano…”

di Redazione VN

Questo il punto di Alfredo Pedullà sul mercato della Fiorentina [CLICCA PER LEGGERE TUTTI I MOVIMENTI DEL CALCIOMERCATO]:

Spero che la Fiorentina non debba accontentarsi di qualche scarto. Perchè le altre si stanno muovendo, mentre i viola non riescono a sbloccare le cessioni. Il ritardo iniziale giustificabile, sta diventando uno stand by eccessivo secondo me. Mi aspetto qualcosa in questa settimana, magari che si possa definire Lirola. Le cifre di Inglese al Parma? E’ un investimento importante ma se vuoi prendere un attaccante forte devi spendere, con 10 milioni fai fatica a prendere un giocatore di alto livello. Veretout? Oggi pomeriggio sono previsti ulteriori contatti. La Roma spinge forte ma il Milan ha la preferenza del ragazzo, non penso che possiamo andare oltre a domani. Balotelli? C’è un gradimento reciproco, a determinate condizioni è un affare possibile. Raiola lo ha proposto, ma al momento è una suggestione. PER IL CENTROCAMPO LA FIORENTINA GUARDA IN GERMANIA

 

Calciomercato – L’elenco aggiornato con le ultime operazioni delle squadre di Serie A

Praet, Fiorentina pista credibile. Ma in pole c’è un club della Premier

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Burlamacchi - 3 mesi fa

    Non è che ora ci s’abbia in rosa tutti giocatori di prima fascia eh…

    In generale vedo poche squadre veramente attive sul mercato e nessuna di queste ha una nuova proprietà (quindi: nuove strategie, nuovi obiettivi, nuovo ds…).

    Credo che lo staff viola stia comunque lavorando ad alcune operazioni in entrata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. woyzeck - 3 mesi fa

    Eccone un altro che non c’ha capito nulla sulla nuova Fiorentina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. corsaroviola - 3 mesi fa

      Rispiegami, ti leggo volentieri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. corsaroviola - 3 mesi fa

    Se Pradè ha detto chiaramente che gli acquisti saranno fatti dal 10 di agosto in poi e Montella e la società sono d’accordo non vedo dove sia il problema. Evidentemente hanno le loro strategie. Potrei avere dubbi su una società giovane come quella di Commisso ma sia Pradè che Montella hanno esperienza e sono ambiziosi: non credo si accontenteranno degli scarti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 mesi fa

      Se va come per gli altri(Inglese;Bennacer;Elmas ecc…)non arriva nemmeno Lirola .Pradè manterrà la sua promessa e inizierà a cercare le entrate dal 10/8 quando sul mercato rimarranno i superpipponi ; quelli che continuano a costare da 35 Mil. in su e gli scarti delle altre squadre(tanto per intenderci quelli che la Volpe del Salento comprava a 1,5/2 Mil).Indovinate: a noi chi ci tocca?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vichingo - 3 mesi fa

        Rispetto la sua opinione,ma credo che “far quasi tutti gli acquisti dal 10/8”,ovvero com’è stato detto da Pradè,e il suo “cercar le entrate da”,sia un po’diverso.
        Abbastanza fantasioso,che il direttore fino al 9/8 non pensi,o si attivi,di intavolare REALI trattative.
        Che poi,da quella data,volendo prender anche solo come termine di paragone i 5 maggiori campionati europei,rimangano SOLO da trattare,inciso sulla pietra,come Lei sostiene, giocatori da 35 milioni,o bidoni da 2..è ancor più fantasioso.
        Ci potranno essere richieste di prestiti,proficue o meno,trattative per “scarti a 1,5/2”,quanto operazioni alla Kalinic a ferragosto(che qui tanto male non fece,se ben ricordo),Nzonzi,Romagnoli,eccetera.
        Il calciomercato è tanto vasto,quanto volubile,a maggior ragione sarei molto sorpreso,se arrivassero solo e soltanto acquisti da 2 milioni massimo,
        Saluti e Forza viola

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 3 mesi fa

          Mah: mi scusi ma rimango della mia idea.Trovo difficile credere che Tonali al 31 di Agosto costi 5 Mil. invece dei 35 di oggi e che sul mercato,se non arriva es. Lirola,tu trovi un terzino di pari forza
          alla metà dei soldi che richiede il Sassuolo(Pradè,a quanto si dice,vorrebbe spendere 10 Mil.+bonus invece dei 20 richiesti dai neroverdi).Credo,invece,che resteranno sul mercato giocatori che nessuno vuole o che vogliono cambiare club ma il club non è d’accordo(tipo Lukaku per cui continueranno a chiedere 80 Mil.per chiudere a 60,cifre comunque per noi non abbordabili)o giocatori fuori rosa per varie problematiche ma per noi non acquistabili tipo Icardi oNainggolan.Spero di sbagliarmi ma per
          ora vedo che gli obbiettivi su cui la Fiorentina sarebbe interessata stanno svanendo uno ad uno!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. corsaroviola - 3 mesi fa

            Sono gli obbiettivi della Fiorentina o quelli proposti da ‘voci di mercato’ e ‘voci di procuratori’? io non ho sentito nomi dalla società. intanto vediamo cosa dice Chiesa … poi inizierò a criticare

            Mi piace Non mi piace
  4. Tiz973 - 3 mesi fa

    Il problema secondo me non è Pedulla, ma questa nuova proprietà che ha comprato la società sottocosto e nonostante questo ha la necessità di vendere per poter comprare.
    Suning ha acquistato l’Inter per quasi 300mln (+ il debito di 300mln) ed speso sul mercato 100mln solo il primo anno.
    Il Milan è valutato/costato tra i 500 e i 600mln al fondo Elliot, che ha speso per il mercato circa 90mln nel primo anno.
    Magari Commisso con il tempo si dimostrerà un ottimo proprietario ma per il momento la partenza è decisamente scarsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 3 mesi fa

      La società ha spiegato i tempi per acquistare, questo non toglie il fatto che Pradè sta lavorando da settimane per gestire al meglio gli accordi. Questo è un nuovo capitolo del calcio Viola e bisogna dare tempo alla nuova proprietà per dimostrare il proprio valore e passione quindi per me fino a settembre hanno ed avranno credito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pamarell_193 - 3 mesi fa

    Deve essere brutto non avere fonti e arrampicarsi sugli specchi… Ora comincia con gli scarti poi si ricrederà e dirà che lui h ha sempre avuto fiducia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 3 mesi fa

    Secondo me “l’esperto” dovrebbe occuparsi di altre squadre e magari della sua preferita cioè la Juventus.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. nacchero - 3 mesi fa

    la butto li ma secondo me entro Martedì Pedulla una la indovina, anzi no entro Giovedì, anzi no la indovina entro e non oltre questo week end, anzi no . . . . .
    Vai vai Pedulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudiog197_3585294 - 3 mesi fa

      La frase forte di pedullà è: domani si chiude . È buona x tutti i giorni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Masai - 3 mesi fa

    Ma un ci dissero che sarebbero andate bene anche le minusvalenze? Allora dove stanno tutte ste difficoltà nelle cessioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 3 mesi fa

      …ottima domanda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ida viola - 3 mesi fa

    Per chiunque paghi questo disinformato e disinformante signore, perchè non risparmiate o al limite se proprio dovete sprecare, del denaro, sarebbe più utile darlo in beneficenza.
    Scusate se mi permetto di dare consigli, non è mia abitudine, ma non ne possiamo, veramente più, mi sembra di poter affermare di essere in buona compagnia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rudy - 3 mesi fa

    Vedo che c’è chi se la prende con Pedullà forse nell’unica volta che la dice giusta. Chiarisco. In molte parti d’Europa i campionati iniziano già dai primi di Agosto, e poi via via a seguire, e dal quel momento i giocatori titolari, cioè facenti parte del progetto per la stagione 19/20, vengono tolti dal mercato, anche perché da quella data rimane più difficile trovare dei sostituti all’altezza. Se parti dal 10/08 per fare acquisti è logico che la platea dei giocatori si restringa e rimangono disponibili solo quelli che sono considerati degli esuberi. Io, che ci tengo alla Viola, sono preoccupato all’idea di passare un’altra stagione come le precedenti. Poi va bene che ognuno la pensi come vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. mops - 3 mesi fa

    Se vedo ancora una volta un articolo del sig. Pedullà su questo sito, non mi limiterò a non leggerlo! Giuro che mi cancello da Violanews.com. Per voi non sarà una disgrazia, ma per me sarà cmq un sollievo! adelanteviola’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lk - 3 mesi fa

    Qualcuno può spiegarmi la questione delle cessioni?! Se vale la regola che bisogna avere un titolare e l equivalente riserva di quel ruolo, chi deve cedere la fiorentina? Qui bisogna comprare e basta. Al max dobbiamo cedere un terzino sx perché ne abbiamo 3. Ma per il resto? Si parla di cedere Esseryc, è un esterno e per me come riserva (che farà si è no 3 partite) va più che bene, Cristoforo come riserva di, magari, Tonali va più che bene. Il centrocampo è vuoto, come l altro esterno d attacco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 mesi fa

      Ci provo: in difesa ci sono 5 centrali e ne va acquistato un sesto che sappia giocare la palla. Se arriva Lirola va ceduto uno fra Venuti e Dijks. A sinistra lo sai già. A centrocampo abbiamo Cristoforo e Schetino, se arriva De Rossi (che giocherebbe poco, temo) va trovata un’alternativa più affidabile. Le mezzali sono Veretout, Benassi, Dabo, Zurkovski, Castrovilli più i due trequartisti Eysseric e Saponara (sempre che siano in grado di adattarsi) che fanno recere se schierati come ali, il tutto per due posti. In attacco siamo più sguarniti soprattutto a sinistra, come osservi anche tu. Comunque ci sono Chiesa, Simeone, Vlahovic e Thereau. Qui secondo me servono almeno due ali e bisogna capire cosa vogliono fare con il Cholito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lk - 3 mesi fa

        Quindi, in sostanza, Schetino e Thereau mi bloccano il mercato per il FPF, quando puoi rescindere il contratto cn due spicci, De Rossi nn mi può bloccare il mercato, perché o lo prendi o nn puoi pregare un 36 Anne che

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 3 mesi fa

      Ah, i terzini sinistri sono 4, c’è anche il regalino Terzic…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

        A destra non c’è Dicks

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Tozzino - 3 mesi fa

    Questo farebbe meglio ad ammettere che non ne ha indovinata una… ricorderei al signor Pedulla’ che entro venerdì, po entro il fine settimana sarebbe stato il giorno decisivo per Veretout al Milan/Roma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bianco - 3 mesi fa

    Pedullà’ sono due mesi che dice di Veretout tra’ un paio di giorni si chiude con la Fiorentina è in un vicolo cieco spara nomi a casaccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Sempre Viola - 3 mesi fa

    Questo signore, benché io nutra il massimo rispetto per ogni lavoratore, ogni giorno esce con una notizia diversa che poi si rivela sbagliata. Io mi chiedo allora se s’inventa le notizie, se i suoi collaboratori lo depistano, oppure se tutte le volte le carte in tavola gli cambiano all’ultimo minuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Miki - 3 mesi fa

      lavoratore è un parolone …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy