Pedullà: “Cutrone è questione di ore, ecco le cifre. Bonifazi? Prezzo alto”

Pedullà: “Cutrone è questione di ore, ecco le cifre. Bonifazi? Prezzo alto”

Il punto di mercato sulla Fiorentina

di Redazione VN

Questo il punto di mercato di Alfredo Pedullà sulla Fiorentina: “La trattativa sta andando avanti con il sì di Cutrone, nei giorni scorsi ci sono stati dei ragionamenti sulle cifre. Si dovrebbe chiudere nelle prossime ore per 3 milioni di prestito e obbligo di riscatto a 15. Le altre piste? Per la difesa Juan Jesus è un nome, per Bonifazi il problema è la valutazione alta che fa il Torino. Su Pedro teniamo il Gremio, ma non ci sono state accelerate nelle ultime ore. Su Ranieri il Pordenone rimane la squadra più vicina, mentre Saponara (che rientrerebbe dal Genoa, ndr) c’è l’interesse del Lecce” ha detto a Radio Bruno Toscana. CECCARINI: “CUTRONE VIOLA GIA’ OGGI”

—> CLICCA PER LEGGERE LE OPERAZIONI CONCLUSE NEL CALCIOMERCATO INVERNALE

Muscoli a centrocampo, fra le idee viola c’è anche Kessié del Milan: il prezzo e le alternative

Calciomercato invernale – La lista aggiornata delle operazioni concluse in Serie A

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 5 mesi fa

    …certo che arriva, beccano il quindicino da Pedro. Comunque speriamo che ci dia una mano questo ragazzo perche se n’ha davvero di bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violasplendor - 5 mesi fa

    18 mln per Cutrone? Mah, spero di sbagliarmi, ma mi sembra esagerato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 5 mesi fa

    Sì, quarantotto ore, per la precisione. Da circa quarantotto giorni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. benefil - 5 mesi fa

    Per fortuna Pedullà è sempre aggiornato . Ma dove vive in differita su Capodistria ?? Se riportare le notizie di tutti gli altri è giornalismo ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonino - 5 mesi fa

    Aspettiamo gli sconti del fine gennaio… In b, ma con più soldi per lo stadio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy