Pedro, nuovi contatti col Flamengo: il punto. E il c.t. Tite lo convoca nella “lista B”

Per l’attaccante sarebbe il coronamento di un sogno solo sfiorato due anni fa, quando il grave infortunio al ginocchio gli impedì di rispondere alla chiamata

di Redazione VN
Pedro

C’è spazio anche per Pedro nella lista B diramata da Tite, c.t. del brasile. I cinque giocatori che la compongono, faranno parte della spedizione verdeoro che affronterà le gare valide per le qualificazioni mondiali contro Venezuela (14/11) e Uruguay (18/11) qualora si verificassero delle defezioni tra i convocati della lista A. Per l’attaccante sarebbe il coronamento di un sogno solo sfiorato due anni fa, quando il grave infortunio al ginocchio gli impedì di rispondere alla chiamata di Tite.

Intanto – si legge su O Globo – continua la trattativa tra Flamengo e Fiorentina per il cartellino del giocatore. Il prestito di Pedro scadrà il prossimo 31 dicembre, ma la società carioca ha dalla sua parte l’opzione per il riscatto. Dopo il tentativo andato a vuoto di rinnovare il prestito, ora il Flamengo starebbe provando ad abbassare le richieste viola.

Pedro-Flamengo
(Photo by Buda Mendes/Getty Images)
9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violaebbasta - 4 settimane fa

    Noi siamo la Confraternita di Misericordia: tra quelli che vanno via e quelli che si allontana noi, mi pare che il peggio non sia ancora arrivato all’apice!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cla3115_1166363 - 1 mese fa

    io, se lui fosse d’accordo lo riprenderei subito a gennaio e gli darei un’altra chance, sempre che sia possibile in base agli accordi con il flamengo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simo_dell_13650898 - 1 mese fa

    Io quasi lo riprenderei. Ma con un altro allenatore. Uno che faccia giocare bene le punte. Con iachini sarebbe sprecato è bruciato di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aliseo - 1 mese fa

      Come sta bruciando Callejon

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. biancorossoviola - 1 mese fa

    Il Flamengo sembra non avere la somma pattuita necessaria per riscattarlo. Sarebbe senza senso che la Fiorentina la riducesse. Il 31 dicembre il prestito scade e Pedro ritorna in viola. E vediamo questa volta come va.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. senesifranc_12056885 - 1 mese fa

    Che poveri sprovveduti siamo …. Dopo Ilicic, Muriel, Zaniolo, Rebic e Simeone, ora rimpiangeremo anche Pedro. Ma possibile che siamo così scemi? Una ogni tanto la facciamo giusta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ale 1926 - 1 mese fa

    Noi siamo i numeri 1 in affari del genere, ma stavolta ci siamo superati.
    Acquisto più costoso della scorsa estate, rispedito al mittente come un appestato, ora segna a raffica e puoi farci una plusvalenza notevole o tenerlo e provarlo SERIAMENTE, lo lasci al Flamengo alle loro condizioni? Spero veramente di no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. 66ULTRAS - 1 mese fa

    La vicenda Rebic non ci ha insegnato nulla ? X non parlare di Salah ….. riprendiamocelo subito !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. El Gringo - 1 mese fa

    Io sto approcci all’italiana non li capisco: 10 mesi fa hai fatto un accordo, il ragazzo ti sta esplodendo e ora lo vuoi pagare di meno… paga e non rompere le bolas altrimenti ce lo riprendiamo e lo giriamo al miglior offerente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy