Brasile, impazza la Pedro mania: “E’ più forte di Lewandowski”

In Brasile sono tutti pazzi per Pedro

di Redazione VN
Pedro-Flamengo

Tutti pazzi per Pedro in Brasile. L’ex attaccante della Fiorentina sta segnando gol a ripetizione e adesso ha assunto il soprannome di “O Artilheiro”. Globoesporte.com propone una pagina (in basso vedete il titolo) ed un estratto video di SporTV in cui il commentatore televisivo Luis Roberto ha elogiato così il centravanti: “Pedro è più forte di Lewandowski, dal punto di vista tecnico ha più risorse. Lewandowski è un grande giocatore, ma Pedro ha più fondamentali. È il miglior centravanti del mondo”.

40 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 1 mese fa

    Per amor della verità Pedro fu bocciato da due tecnici, Montella e Iachini, con l’assenso della dirigenza.
    Adesso gioca in un campionato con marcature allentate e soprattutto gioca nel Flamengo, una sorta di Juventus brasiliana. Facile far gol così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 1 mese fa

      Si… come no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bottegaio - 1 mese fa

    Cioè fatem capire.
    Pedro è in prestito per un anno,giusto?
    Quindi a giugno ritorna a casina,giusto?
    Ora, come dice il giornalista brasiliano Pedro è più forte del bomber polacco e ammettiamo che un team formula una offerta da 40 milioni, la fiorentina che farà?
    1) Chiede al Flamenco: lo vuoi? Si? Paga il riscatto fissato a 15 che poi te lo ricompro a 20 per poi venderlo a 40 (Tot 40 +2-20 = 22)
    2) Sfan….la il Flamenco, il riscatto nei denti, rientra alla base e lo vende al super team innamorato del bomber Pedro (Tot 40+2 = 42)
    Che farà?
    PS
    I 2 milioni è quanto ha dato il Flamenco per il prestito di 1 anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lusoviola - 1 mese fa

    Ho provato a vedere gli highlights delle ultime partite, il calciatore ha classe non c’è discussione, ha riacquistato anche forza, tiene sui contrasti sicuramente meglio che a Firenze, è lento sulla corsa ma sul gesto da fermo è reattivo.
    Quello che, come dicono molti, sono disastrose sono le tattiche e ele marcature che effettivamente rende le sue prestazioni difficilmente giudicabili.
    Per me resta sbagliato, e l’ho già scritto, investire in quel modo in quella campagna acquisti da sciagurati e poi lasciarselo scappare così,
    con un contratto di 5 anni non c’era una formula migliore per noi? prestito secco gratis, riscatto e controriscatto con un conguaglio a favore del Flamenco? Dai è stata un’operazione sbagliata se non è nostro, e probabilmente lo sanno e per questo cercano di non parlarne.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. simuan - 1 mese fa

    …e allora mettiamoci seduti comodi, respiriamo e aspettiamo che arrivi la prima offerta…magari ci saremo fatti tutti un’idea piu’ precisa a quel punto…anche Pedro se la sara” fatta, visto che l’ultima parola sara’ la sua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Rispondo a Glover….io non ho dettagliato chi abbia fatto o meno l’errore.
    Di fatto la figura di m***a è stata fatta lo stesso (né più né meno che con Berbatov).
    Pradè per coprire Rog tirò fuori la storiella dell’essere orgogliosi di venire a Firenze.
    Ma lo sanno anche i sassi che senza l’accordo col giocatore gli accordi con la società non valgono nulla.
    E comunque i fatti hanno dato ragione a Milikovic, fosse stato da noi, sarebbe stato venduto dopo un paio d’anni al miglior offerente e sostituito con una scommessa di Corvino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 1 mese fa

      Continui a dire cose che non c’entrano niente… vuoi sapere più del diretto interessato?
      Rogg, dg Fiorentina: “Nell’affare Milinkovic-Savic ho fatto degli errori, ma avevo l’ok del giocatore…”

      11.09.2015
      Fonte: Lalaziosiamonoi.it

      La beffa nell’operazione Milinkovic-Savic fa ancora rumore in casa viola. Il ‘no’ del serbo alla Fiorentina quando il matrimonio pareva ben che fatto non va giù ai dirigenti toscani. Soprattutto al direttore generale Andrea Rogg, che si è occupato in prima persona dell’affare. Durante la conferenza stampa di presentazione di Blaszczykowski, Rogg è tornato sulla vicenda: “A livello di errori mi imputo quello su Milinkovic-Savic: sono stato un giorno e mezzo a Genk e sono tornato a casa con un contratto dal club belga. Dovevo restare un giorno o due in più finchè il giocatore firmava o diceva che non veniva qui. Il giocatore mi aveva detto che sarebbe venuto, ma non si è firmato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. el_sup - 1 mese fa

    Come dice qualcuno Pedro è tecnicamente bravo ma molto lento … e non sarebbe adatto al nostro giocaveloce giocaveloce.
    😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bianco - 1 mese fa

    Redazione attendo x cortesia una schiarita ufficiale sul contratto di Pedro non potete solo riportare notizie x mesi come sulla partenza di Chiesa grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 1 mese fa

      Lo abbiamo riportato più volte, comunque: la Fiorentina ha il diritto di prelazione sulla recompra. Esempio facile: se un club offre 40, il Flamengo accetta, la Fiorentina può pareggiare offerta che deve essere per forza accettata. Poi però l’ultima parola spetta al giocatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. woyzeck - 1 mese fa

        Quindi è perso…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ViolaScuro - 1 mese fa

        Se le condizioni fossero davvero queste, dopo l esborso fatto per prenderlo dalla Fluminense, Pradè dovrebbe cambiare mestiere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 1 mese fa

      Se la Fiorentina ce lo chiarisse saremmo anche noi contenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bianco - 1 mese fa

        Grazie direttore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ilRegistrato - 1 mese fa

    Io suggerirei a tutti di darsi una calmata. La cartina di tornasole e’ fra due mesi quando il Flamengo deve riscattare Pedro altrimenti rientra alla Fiorentina. Se vale quello che dicono sborsano i nove milioni dovuti senza battere ciglio perche’ l’attaccante “piu’ forte del mondo” ne vale almeno cento. Se invece chiederanno l’estensione del prestito vuol dire che poi tanto forte non e’ e che stanno millantando parecchio con l’aiuto della gran cassa dei media amici. Ricordatevi il gran battage messo su per Ricci che poi e’ rimasto ad Empoli invece di essere andato a chissa’ quale dei molti club pronti a metterlo sotto contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 1 mese fa

      Sante parole, vediamo se il Flamengo è convinto di investirci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Rispondo a chi dice che io ho criticato Pradè per l’operazione Pedro.
    Acquistare un prospetto a 10 milioni non è una spesa folle.
    Io dico che ad un giocatore va dato il tempo di ambientarsi. Ha giocato, 2, ripeto 2 spezzoni d partite. Montella (poi cacciato) lo ha giudicato non idoneo e allora ciao. Ci può stare pure che l’atteggiamento del giocatore non sia stato dei migliori, che non abbia manifestato entusiasmo (un conto è il Real, una altro la Fiorentina) però il compito di uno staff tecnico è anche quello di lavorare sulle motivazioni. E inoltre dovremmo smetterla di pensare che essere a Firenze è il massimo che c’è, vedi Milinkovic Savic, che alla Lazio ci è rimasto anche quando aveva una valutazione top senza tante storie…..dopo averci rifiutato e Pradè fece quella pantomima inguardabile per giustificare una figura di m***a assurda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 1 mese fa

      Sei poco informato, ma molto poco… chiedi a Rog, l’ex Diretore generale viola, che fece l’accordo con il padre, invece che contattare il giocatore

      Andrea Rogg: “Errori di comunicazione sul mercato? Io me ne imputo uno, sul caso di Milinkovic-Savic. Sono stato un giorno e mezzo in Belgio e sono tornato a casa con un contratto firmato dal Genk, il giocatore ci ha detto verbalmente e per email che era felice di venire a Firenze, ma l’errore è stato quello di non aspettare un giorno in più e farlo firmare lì. E poi avremmo potuto far venire il ragazzo a Padova, o comunque non in sede, per definire tutto. Per me era tutto fatto, ma la prossima volta sarei dovuto restare in Belgio ed avere la firma o un no definitivo.”

      https://www.violanews.com/news-viola/rogg-salah-rischia-squalifica-e-risarcimento-ho-sbagliato-con-milinkovic/

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Conte Uguccione - 1 mese fa

        Purtroppo è storia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BVLGARO - 1 mese fa

    Dragowski Cuadrado Savic Milenkovic Alonso Amrabat Castrovilli Milinkovic-Savic Chiesa Pedro Salah. Questa la Fiorentina che poteva essere ma non è stata. Il troiaio parte dai Della Valle e continua ad oggi (in parte). Tanti responsabili di questo scempio, soprattutto presidenti milionari TIRCHI come le due sorelle… e non dico altro perchè ne ho abbastanza. Da Commisso ci aspettiamo tutti di più. “Ibrahimovic? di vecchio basto già io… “… questa frase è l’emblema dei danni che sta facendo il nostro presidente. Presidè lascia il ruolo di padre padrone. manda Pradè a casa, Antognoni pure e ricominciamo a FARE calcio e meno chiacchiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. glover_3713546 - 1 mese fa

    Se il Flamenco cede Pedro, la Fiorentna ha la precedenza, pareggiando l’offerta della squadra che lo vuole… se per esempio vendono Pedro al San Paulo o al Tottenham, per 15 milioni, la Fiorentina dando gli stessi 15 milioni lo prende lei, pagando la differenza dai 12 milioni che gli deve il Flamenco… P.S.: La Fiorentina pagò 10,5 milioni in tutto Pedro, visto che non ha dovuto pagare i bonus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      Speramo. questo è un calciatore davvero buono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bianco - 1 mese fa

      Glover e se offrono 30 milioni ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 1 mese fa

        Paghi 18 milioni per riaverlo… ma io fossi Pedro non tornerei più qui…e forse non lo farà proprio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. violaebasta - 1 mese fa

    Si, come quelli che giocano qui, son tutti fenomeni. Poi vanno a giocare in premier e fanno indigestione di panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. claudio.godiol_884 - 1 mese fa

    Ma dobbiamo proprio perderlo? Non penso che oggi farebbe peggio dei nostri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Io dico che se Pradè ha fatto la scempiaggine di non utilizzare il contro riscatto deve essere cacciato a calci in c**o. Perdonate lo sfogo, ma io la penso così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Ma, caro Valter se quando Pedro è arrivato in Italia tutti e dico tutti, compreso io, hanno gioito per la cessione allo stesso prezzo d’acquisto elogiando l’operazione di Pradè (che non mi piace per niente) adesso ci lamentiamo perché non c’è contro riscatto? Un po’ di coerenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BVLGARO - 1 mese fa

        io non critico l’acquisto ma averlo dato via in quel modo. di sicuro Pradè si sente con le mani legate dopo i danni Kouame, Duncan, cutrone rtc. Regola numero uno del calcio europeo: aspettare sembre i giocatori sudamericani.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 1 mese fa

      Prima Pradè andava cacciato perché lo aveva preso, poi va cacciato perché lo ha mandato in prestito. Che fenomeni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-2073653 - 1 mese fa

      Si sa, a te piacciono gli affaroni alla Corvino tipo Rebic, Mancini, Zaniolo…detto questo comunque, se non ricordo male su Pedro l’ultima parola ce l’ha la Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aldo - 1 mese fa

        Come su salah?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. glover_3713546 - 1 mese fa

          Chiedi a Mencucci, che fu poi spedito alla Fiorentina Women… a fare meno danni. I contratti erano materia sua e poi li firmava lui, non i tecnici

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bianco - 1 mese fa

    È possibile che non ci sia un giornalista che chieda a Prade’ com’è la situazione sul contratto di Pedro ? Avevo già chiesto a voi della redazione se sapevate se sul giocatore c’era un qualcosa tipo recompra ma nessuno è stato in grado di rispondermi basterebbe una telefonata a Prade’ a Barone o Rocco grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Kewell - 1 mese fa

    si certo, poi c’è il paninaro sul padule che dice che Vlahovic è più forte di Batistuta… passate anche questa!!!
    Pedro avrà anche una buona tecnica, ma è lento, lentissimo, può giocare giustappunto in brasile, in italia se lo mangiano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 1 mese fa

      Kewell attenzione a dare giudizi frettolosi sui giocatori ricordi Rebic anche lui non stoppava un pallone ora ci mangiamo le mani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kewell - 1 mese fa

        a me Rebic piaceva

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bianco - 1 mese fa

          Per l’appunto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Kewell - 1 mese fa

          ma tutti sti meno sono dettati dalla gelosia perchè io ci vedo lungo e voi non ci capite nulla? chiedo per curiosità…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Se lo dici tu c’è da crederci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy