L’agente: “Viola più equilibrata, ma davanti dipende da Ribery. Chiesa-Juve? Non serviva”

L’opinione dell’agente Enrico Fedele sulla Fiorentina e sul passaggio di Chiesa alla Juventus

di Redazione VN
Chiesa

Il procuratore ed agente Fifa Enrico Fedele è intervenuto a Radio Sportiva per parlare di mercato:

La regina è il Napoli. Con Bakayoko ha messo il puntello giusto, al Napoli infatti mancava fisicità e un vero incontrista. Inoltre ha trattenuto Koulibaly ed ha un attacco esplosivo con Insigne, Mertens e Osimhen. Milik? Sta un anno fermo e può perdere gli Europei. Situazione che non fa bene a nessuno, ma magari a gennaio potrebbe venir fuori qualcosa. Juve? Ha fatto un grande acquisto di prospettiva ma manca ancora qualcosa, come il terzino sinistro, a meno che non faccia giocare Bernardeschi in quella posizione, alla Zambrotta. Fiorentina? Con Callejon, supportato da un ottimo centrocampo, la squadra prende più equilibrio. Inoltre ha una difesa abbastanza buona, mentre in attacco è andata avanti con le invenzioni di Ribery. Chiesa? Non credo che la Juve avesse bisogno di questo giocatore. E’ un ragazzo che ha più gamba del padre ma meno senso della rete.

COMMISSO SORRIDE, GAZZETTA NON FA DRAMMI PER LA FIORENTINA

GERMOGLI PH: 5 OTTOBRE 2020 FIRENZE AEREOPORTO DI PERETOLA AMERIGO VESPUCCI L’ ARRIVO DEL NUOVO GIOCATORE DELLA FIORENTINA JOSE MARIA CALLEJON
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy