Florenzi, il futuro è un enigma: via da Valencia, la Roma non lo vuole… Va a Siviglia?

In Spagna è in prestito ma ha giocato pochissimo, coi giallorossi la storia è finita. Il contratto di 3 milioni fino al 2023 è pesante, però potrebbe interessare a Monchi…

di Redazione VN

In questi giorni, che sta trascorrendo a Valencia con la moglie e le figlie, Alessandro Florenzi riflette. E come lui – scrive Gazzetta.it – la Roma, che si aspetta offerte per una cessione definitiva e una plusvalenza secca e spera nell’aiuto dell’ex ds Monchi. Alessandro, dalla sua casa in Spagna, ragiona, come tutti, sulla situazione mondiale. Ma anche sul futuro. Florenzi da gennaio è in prestito secco al Valencia, dove ha giocato pochissimo. Prima dello stop al campionato, tra una squalifica per espulsione, la varicella e scelte tecniche, aveva messo insieme appena 5 presenze per un totale di 210’.

Il Valencia, salvo sorprese, non lo riscatterà e lui tornerà a Roma. Dove molto difficilmente resterà. C’è un altro capitano, Dzeko, e nonostante sia rimasto in ottimi rapporti con molti dei suoi compagni, per lui il rapporto è ormai interrotto. Non gli è piaciuto il modo in cui è andato via, dopo appena sei mesi con la fascia al braccio, e uno strappo del genere difficilmente si ricucirà. Anche perché la questione tecnica resta: per Fonseca non era un titolare, lui era partito per giocare e non perdere l’Europeo e considerando che il tecnico è intoccabile la prossima stagione di ripartirebbe da zero. E allora meglio cambiare aria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy