Dalla Spagna: J. Garcia chiede rinforzi, il Valencia propone Boateng. E il tecnico s’infuria

Le proposte del Valencia avrebbero suscitato la rabbia di Garcia, nonostante il tecnico sia a conoscenza della delicata situazione economica del club

di Redazione VN

La rivista online plazadeportiva.com riporta il retroscena alla base dell’irritazione di Javi Garcia, tecnico del Valencia. L’attrito con la proprietà è dovuto a ragioni di mercato: l’allenatore, che aveva fornito al club una lista con i ruoli della squadra da rinforzare, si è visto rispondere con un elenco di giocatori svincolati o in uscita dai rispettivi club di appartenenza a basso prezzo.

Tra questi – secondo il sito – non figura German Pezzella (una delle poche richieste mirate di Garcia) bensì un altro viola: si tratta di Kevin Prince Boateng, considerato a tutti gli effetti un esubero dalla Fiorentina (significative a tal riguardo le parole sul suo conto di Pradè: LEGGI). Le proposte della società spagnola avrebbero suscitato la rabbia di Garcia, nonostante il tecnico sia a conoscenza della delicata situazione economica nella quale versa il Valencia.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 mese fa

    Lo capisco, a chi piacciono gli ex giocatori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Johan Ingvarson - 1 mese fa

    In effetti… anche io mi sentirei preso in giro se mi proponessero come rinforzo un ex giocatore come Boateng.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy