Dal Brasile insistono: Fiorentina su Ramon Cesar, “il nuovo Felipe Melo”. Il costo…

Il centrocampista classe 2002 del Palmeiras (contratto fino al 2022) e del Brasile U20 è stato recentemente sondato dagli uomini mercato viola

di Redazione VN

Dopo le voci di qualche giorno fa, in Brasile si torna a parlare di Ramon Cesar (SCHEDA) in ottica Fiorentina. Secondo quanto riporta uol.com.br, il centrocampista classe 2002 del Palmeiras e del Brasile U20, soprannominato “il nuovo Felipe Melo” in madrepatria, è stato recentemente sondato dagli uomini mercato viola. Il contratto del centrocampista scadrà nel 2022 ma comprende una clausola rescissoria valida per gli eventuali acquirenti esteri pari a 8 milioni di euro.

Pradè
GERMOGLI PH: 6 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL DIRETTORE SPORTIVO DELLA FIORENTINA CALCIO DANIELE PRADE’

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 2 settimane fa

    Visto il lavoro che ha fatto Mancini con la Nazionale, grazie anche ai vari De Zerbi, ma perché non andiamo su giocatori italiani. Vorrei sapere in quanti faccendieri si dividono il cartellino di questo brasiliano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloViola - 2 settimane fa

      Infatti, andiamo su Ricci dell’Empoli, che 15 milioni non bastano ed è in serie B… ma per favore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 2 settimane fa

        I Ricci dovranno uscire dal Viola Park, non dovremo comprarli dall’Empoli. Ma perché questo avvenga non basterà il C.S. di B. a Ripoli.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sblinda - 2 settimane fa

          Abbiamo un settore giovanile che è stato smantellato, uno scouting inesistente, al posto di Vergine è stato messo Angeloni adattato, c’è molta strada da fare oltre alle strutture, spero riprendano in mano il discorso appena verranno risolte le questioni impellenti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sblinda - 2 settimane fa

      Tipo Locatelli mandato via come appestato da Milano, tipo Sottil che non abbiamo saputo aspettare, tipo Mancini, Zaniolo, o Cutrone etichettato come pacco.
      Dovremmo avere la pazienza e il coraggio di aspettare i giocatori invece di volerne sempre nuovi ogni anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. france - 2 settimane fa

    Ma altri giocatori a cui accostarlo no eh?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy