Chiesa: possibile incontro tra Enrico e Commisso

Chiesa chiede un progetto di alto profilo per restare alla Fiorentina

di Redazione VN

E’ sempre più derby tra Inter e Juventus per Federico Chiesa. La domanda, però, sorge spontanea: che farà Commisso? Come scrive La Gazzetta dello Sport, il talento viola accetterebbe di restare solo a due condizioni: un ingaggio pari a quello garantito da Juventus e Inter e la certezza di un progetto sportivo di altissimo profilo. Il tycoon italo-americano potrebbe accontentare le richieste economiche dell’attaccante ma è chiaro che, anche nel rispetto del fair-play finanziario la Fiorentina avrà bisogno di tempo per tornare protagonista nel campionato italiano. Questa settimana sarà decisiva per iniziare a sciogliere i dubbi sulla faccenda. Se la Fiorentina passerà velocemente di mano è possibile un vertice tra il patron Commisso e babbo Chiesa. Magari a New York. Intanto è probabile che oggi ci sia un contatto a Milano tra Commisso, sbarcato ieri sera a Linate (VIDEO), e la famiglia Della Valle.

vnconsiglia1-e1510555251366

Commisso, ieri sera lo sbarco in Italia: dal siparietto curioso alle prossime mosse

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 1 anno fa

    ma vi chetate voi e il fairplay finanziario… quante baggianate. se Commisso vuole può spendere e spandere, primo perché il FFP vale per le coppe europee, che intanto quest’anno non giochiamo, secondo perché tanto poi un escamotage o qualcosa si trova sempre.. ma le che vada paga una multa, se hai giocatori importanti dalle coppe non ti escludono state tranquilli….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 1 anno fa

    Redazione, ma tra tanti inutili articoli fatti di probabile o possibile e basati sulla niente, perchè non chiamate Bellinazzo e i fate dire quanto potrà spendere Commisso di suo nella campagna acquisti in relazione ai vincoli finanziari attuali. Cerchiamo di capire quindi se la vendita di Chiesa sarà necessaria anche solo per rifare la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 1 anno fa

    Sinceramente un giocatore che nel bene e nel male ha partecipato al disastro di quest’anno e soprattutto ha un contratto in essere per i prossimi anni, visto che sta arrivando una nuova proprietà dovrebbe stare parecchio zittino e calmo. Poi queste sono ciancie dei propagatori di pseudonotizie sportive e quindi gli diamo il giusto peso ma … Se Chiesa fa parecchio il brillante gli offriamo una bella soluzione alla Milenkovic Savic e via in tribuna per due anni poi rivediamo un po’ questi giocatori che vedono Firenze sempre come in passaggio. Lui vuole lui vuole … Anche noi avremmo voluto che segnasse di piu e che ci salvasse prima … Viziati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violaebasta - 1 anno fa

      Barsineee stai rispondendo a notizie presunte sparate dalla gazzetta dello sport. Chiesa ufficialmente non ha detto niente e tanto meno l’ha detto a quelli della gazzetta quindi io direi di aspettare con tranquillità che secondo me chiesa se ne va solo se i fratellini vogliono includerlo nell’affare milionario della vendita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ottone - 1 anno fa

    Che Chiesa “spinga” il nuovo proprietario a fare le cose in grande e perbene non può che far piacere. Il problema è che il “tutto e subito” non esiste, oltre al segnale poco simpatico soprattutto sul metodo. E dunque mi sa che lo salutiamo. Dispiace ma non è un dramma, ne abbiamo viste di peggio. L’importante è strategia, passione, voglia di fare, e bene. Tutto ciò che con i DV era ormai un lontano ricordo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy