Da Piatek a Zaza, una panoramica su tutti i possibili nomi per l’attacco

Il mercato degli attaccanti entrerà nel vivo tra pochi giorni, Fiorentina in movimento

di Redazione VN

Il mercato di gennaio è sempre più vicino e per le squadre con seri problemi realizzativi come la Fiorentina può essere un occasione per svoltare. Tra suggestioni, possibili ed impossibili, sulle pagine de La Nazione è possibile fare ordine tra i tanti nomi accostati alla Viola. Le soluzioni più semplici potrebbero essere quelle che portano a Caicedo della Lazio e Zaza del Torino. Entrambi valutati intorno ai 7 milioni di euro stanno cercando una nuova sistemazione. Per arrivare al laziale Pradè potrebbe giocarsi anche la carta Duncan, con la formula del prestito. Decisamente più complesse, ma anche affascinanti, le piste che portano a El Shaarawy e Milik. Due calciatori di assoluto livello in rotta con il proprio club, mossi dalla forte volontà di giocare per sognare l’Europeo. Gli ingaggi elevati e la forte concorrenza sono una montagna da scalare. L’ultima coppia è formata dalle punte Piatek e Pellè. L’italiano ha molte richieste dall’Italia, tra cui quelle dell’Inter e del Milan, la Fiorentina ha chiesto informazioni ma rimane defilata. Mentre per il polacco continuano a rimbalzare insistenti voci dalla Germania, i viola avrebbero alzato il pressing. La formula rimane quella del prestito con diritto di riscatto a 18 milioni di euro. Tutte le schede degli obiettivi Viola su Tuttitalenti.com

 

 

E ora la mission impossible nella nuova casa di Chiesa (che non è stato rimpiazzato)

Prandelli
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. chello - 4 settimane fa

    Prima del centravanti serve un giocatore di fascia e una mezza punta che saltino l’uomo e un terzino che sappia difendere.
    Servono subito, no a fine gennaio.
    Nelle sessioni di mercato compriamo 2-3 giocatori di livello, che a lungo termine costano meno di 6-7 giocatori di medio livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BlandoTifoso - 4 settimane fa

    Zio Can, Zazza lo infamano a Torino perchè è scarsissimo e ce lo prendiamo noi? Non parliamo poi di pelle’ e ElSharawi, entrambi sono fuori dal calcio che conta da un pò. il primo è scarso e non gioca dive si gioca sul serio da una vita, l’altro è alla frutta nessuno da garanzie di gol!

    Molto meglio allora continuare a valorizzare Vlaovic che è giovane, o tenere Cutrone segnare poco e nulla per poco e nulla meglio tenere i giovani che almeno hanno margine di miglioramento che questi scaduti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dallapadella - 4 settimane fa

    Chiunque si compri farà un paio di partite, non toccherà palla e poi finirà in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fiore - 4 settimane fa

    Se si valuta Zaza allora siamo veramente in pieno delirio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iG - 4 settimane fa

    Caicedo Piantek Zaza …dove sta Zazaaaaaaaa

    Vhlaovic è 3 spanne sopra a tutti e 3 quindi x favore cercare attaccanti che fanno 1 goal a partita non 1 ogni 5-6

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Ma scherziamo? Zaza? Pelle? Spero che siano solo nomi buttati li per riempire un po’ di pagine di giornale.

    Se Prendiamo Milik ba Benissimo
    Se prendiamo El ShaarawY va bene
    Se prendiamo Caicedo va benino

    Ma gli altri due mandateli da qualche altra parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Violaviola - 4 settimane fa

    Il milan prenderebbe pelle?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. claudio.viola - 4 settimane fa

    BASTA CON PIATEK!!!! Non la butta dentro neanche con le mani da due anni, pensate che inizi a fare goal proprio a Firenze, dove ormai da anni anche i giocatori forti iniziano a fare pietà?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 4 settimane fa

      Pensa te zaza e pelle 35 anni allora

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy