Vitale: “Biraghi grande delusione. Kokorin una scommessa, ma i tempi sono sbagliati”

Il parere del noto direttore sportivo

di Redazione VN

Il Ds Pino Vitale, lunga carriera all’Empoli, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno:

Kokorin? Era una scommessa da fare a giugno, non certo ora. Non si allenava da tempo, non conosce il nostro calcio per cui un po’ di tempo ci vorrà. Serviva un giocatore più pronto. Problemi della Fiorentina?La grande delusione di quest’anno per me è Biraghi, non ha portato nulla ma anzi ha fatto prendere un sacco di gol. Prandelli? Ho grande stima per il professionista, ma lui sa benissimo che deve fare qualcosa di più. Saponara? Quando ha giocato a Empoli era un fenomeno, ha fallito sia al Milan che alla Fiorentina. Penso che sia un giocatore da Provincia, le maglie importanti pesano.

Criscito: “Kokorin è utile e versatile, dovrà accettare aiuto e non tirarsi indietro” 

Kokorin
GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO KOKORIN
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 2 settimane fa

    io davvero non mi capacito di come si possa essere andati a prendere un profilo come Kokorin in questo momento: davanti siamo già al limite dell’imbarazzante, ci serviva una certezza o quanto meno un buon giocatore integro e in forma, roba che in serie B ce ne sono a bizzeffe e con 3 lire li porti via. Non resta che pensare male, che qualcuno ci faccia la cresta o che sia Rocco direttamente a mettersi soldi in tasca che escano dalla fiorentina e che con giri particolari tornano nelle sue tasche… 1.7milioni di ingaggio a Kokorin fermo da 3 anni… come fai a non pensare male via….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. purplerain - 2 settimane fa

    Saponara da noi avrebbe potuto fare bene se non fosse stato frenato da acciacchi ed equivoci tattici, quando è stato messo in campo è stato comunque più utile alla squadra di Esseryc per dirne uno che ultimamente è saltato fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ilRegistrato - 2 settimane fa

    A Empoli sembrano tutti fenomeni, gli costruiscono la squadra intorno per farli sembrare chissa’ chi e poi li vendono ai gonzi. Quanto a Biraghi non so cosa uno si aspettasse un nuovo Paolo Maldini forse? Ma via, e’ un calciatore da poco e oltretutto presuntuoso e arrogante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy