Traffico intenso sulla corsia di sorpasso. Biraghi confermato, ne resterà soltanto un altro

Traffico intenso sulla corsia di sorpasso. Biraghi confermato, ne resterà soltanto un altro

Tre giovani per un solo posto, quello di riserva. Una situazione alimentata anche dal colpo di coda di Pantaleo Corvino…

di Redazione VN

Difficile richiamare l’attenzione dei tifosi quando ti presenti in ritiro con Cristoforo, Eysseric e tanti giovani di belle speranze ma con un c.v. Ancora tutto da scrivere. Mettici pure un mercato in entrata fisiologicamente a rilento, l’assenza della stragrande maggioranza dei big e si capisce ancora meglio quanto sia difficile accendere i riflettori su Moena 2019. Eppure, nonostante tutto, cercando con più attenzione tra le pieghe di questo curioso ritiro di Moena, troviamo tanti piccoli, grandi spunti d’interesse dai quali passerà la stagione della Fiorentina. Tra questi c’è il sovraffollamento sulla corsia sinistra, con la conferma di Cristiano Biraghi (LEGGI) che di fatto lascia un solo posto disponibile – quello di riserva – per tre giocatori.

Una situazione alimentata anche dall’ultimo trasferimento firmato Pantaleo Corvino. Tutto da scoprire il suo colpo di coda, Aleksa Terzic (extracomunitario), ma già ora possiamo dire che in quella zona del campo la Fiorentina era ben coperta anche prima del suo arrivo. Con David Hancko, innanzitutto, reduce da un inizio di stagione incoraggiante prima che il caos da bassissimo impero dellavalliano consigliasse scelte più sicure. Un altro anno da comprimario sarebbe un anno perso per lui, così come avrebbe poco senso tenere in panchina Luca Ranieri. Il prestito della passata stagione al Foggia ci ha fatto capire che la stoffa per lavorarci sopra c’è, ma a 20 – come a 19 (Terzic) e 21 (Hancko) – la priorità deve essere giocare.

Calciomercato – L’elenco aggiornato delle operazioni effettuate dalle squadre di Serie A

Ancora Biraghi: “La paura di retrocedere c’era, ora vogliamo fare bene per Firenze”

Commisso: “Chiesa rimane almeno per un altro anno. Aspetto Pezzella e Milenkovic negli Usa. Ai bimbi viola…”

1 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 9 mesi fa

    ecco, si comincia proprio benino…

Recupera Password

accettazione privacy