Spadafora frena: “Pensare alla riapertura degli stadi è fuori dalla realtà”

Spadafora frena: “Pensare alla riapertura degli stadi è fuori dalla realtà”

Il ministro usa i piedi di piombo sulla questione tifosi: “Sono più preoccupato dall’emergenza sanitaria, speriamo a settembre sia tutto a posto”

di Redazione VN
Gravina-Spadafora-Serie A

“Gravina è preoccupato per la ripartenza per la rigidità dei protocolli sanitari? Io sono preoccupato principalmente della situazione emergenziale sanitaria in Italia. Nel momento in cui capiremo come evolve la situazione sanitaria, ci occuperemo anche del calcio e di tutto il resto”. Lo ha detto il ministro dello sport Vincenzo Spadafora a Radio Kiss Kiss. “Speriamo che a settembre si riparta in tranquillità. Sull’apertura degli stadi, le fughe in avanti di chi vuole ripartire subito e con gli stadi aperti sono fughe fuori dalla realtà”. INTANTO SLITTA L’INIZIO DELLA PROSSIMA SERIE A

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Labaroviola72 - 2 mesi fa

    Riaprite gli stadi e rinchiudete certa gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy