altre news

Prossimi avversari, D’Aversa cerca continuità: “Più forti della sfortuna”

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Martedì a Firenze arriva la Samp: D'Aversa commenta la vittoria sul Verona e guarda al match del Franchi

Redazione VN

Prossimo avversario della Fiorentina martedì al Franchi, il tecnico della Sampdoria Roberto D'Aversa ha parlato a Dazn dopo il successo con il Verona: "Quanta voglia aveva di portare a casa la vittoria? Tanta, nonostante il gol subito nel nostro momento migliore. I ragazzi sono stati bravi a sconfiggere la sfortuna e hanno ribaltato una partita non semplice contri una squadra che stava andando molto bene. Merito a quelli che hanno giocato dall’inizio e ai subentrati. Nel primo tempo potevamo fare gol, ma non abbiamo concretizzato. Il Verona ti fa giocare male e, guardando tutta la partita, abbiamo meritato a livello di risultato e di prestazione".

Poi parla di Ekdal, che non ci ci sarà contro la Fiorentina: "Parla poco, ma fa parlare il campo. Una serie di problemi fisici non gli ha permesso di giocare con continuità ma ora sta bene e mi fa piacere che abbia segnato. Questo gli dà più fiducia nei suoi mezzi: sono contento per lui come per Murru che dà sempre tutto in allenamento. Adesso non dobbiamo più pensare alla vittoria perché martedì affrontiamo una squadra forte come la Fiorentina. Dobbiamo dare continuità alle ultime due gare e lavorare con entusiasmo. Dobbiamo migliorare la posizione di classifica attuale".

 SALERNO, ITALY - NOVEMBER 21: Franck Ribery of US Salernitana vies with Albin Ekdal of UC Sampdoria during the Serie A match between US Salernitana and UC Sampdoria at Stadio Arechi on November 21, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)