Pedro, giornalista si sbilancia: “Il miglior numero 9 brasiliano dai tempi di Adriano”

Probabilmente è un po’ presto per sbilanciarsi, ma Pedro si sta prendendo una bella rivincita dopo i mesi passati in panchina a Firenze

di Redazione VN
Pedro-Flamengo

Le prestazioni maiuscole di Pedro fanno discutere tanto in Italia quanto in Brasile. D’altra parte, considerata la media tenuta da inizio settembre a oggi di una rete ogni 73 minuti (tra campionato e Libertadores), sarebbe strano il contrario. Tra coloro che si sono lasciati andare di più nei giudizi c’è Marcelo Courrege, giornalista di Globo Tv: “Pedro è il miglior numero 9 brasiliano dai tempi Adriano l’Imperatore”, il suo commento su Twitter. Probabilmente è un po’ presto per sbilanciarsi, ma resta il fatto che Pedro si sta prendendo un bella rivincita in madrepatria dopo i cinque mesi da carneade a Firenze.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 2 settimane fa

    Ma nessuno che si domandi, a prescindere da contratti e clausole, se sarà lui a volerci ritornare a Firenze, cosa della quale dubito fortemente. L’importante è che faccia e se ne parli bene almeno da indurre qualche Società ad andare sul giocatore e permetterci di rientrare dall’investimento fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mom - 2 settimane fa

    Sara’ pure il campionato brasiliano, ma sembra bravo. Anzi mi pare cheabbia liu’ classe e senso del goal dei vati Cutrone, Vlahovic e Kouame’. Concordo un anno in prestito ad una squadra europea, magari Italiana. Ma non possiamo lasciarcelo scappare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. N_q - 3 settimane fa

    Pedro no.
    Cutrone no.
    Kouame forse.
    Vlahovic sì, ma anche no.
    Si decidessero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dallapadella - 3 settimane fa

    Finchè non torna in Europa articoli di questo tipo si sprecheranno ma non fanno testo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. CippoViola - 3 settimane fa

    Il fatto che noi l’anno scorso e direi anche quest’anno non possiamo permetterci di “aspettare” nessuno; già stiamo facendo un azzardo con i tre tenorini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ViolaScuro - 3 settimane fa

    Inutile valutarlo in base alle prestazioni che fa in Brasile, là le difese ballano e i ritmi sono molto più lenti di quelli dei campionati europei…Prestito secco a qualche squadra europea, per capire veramente chi è Pedro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. iG - 3 settimane fa

    Allora io non voglio dire nulla…ma metti che tra un anno arriva il MILAN esempioe lo prende
    si scopre che Prade’ non si e’ tutelato con la ricompra …e Pedro nel Milan fa 20 GOAL, ecco nel caso voi ceh fareste a Prade’ e Antognoni?

    chiedo per mio cugino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 3 settimane fa

      digli ar tu’ cugino che se aveva le rote l’era un carretto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Axel - 3 settimane fa

      Da quello che ho letto abbiamo il diritto di riprenderlo pareggiando l’offerta avversaria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. andrea_fi - 3 settimane fa

    Se Pradè sa fare il suo lavoro ha previsto nella cessione il diritto di riprendere Pedro in tempi brevi. E se quanto detto in Brasile è vero, Pedro deve tornare in viola a gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bianco - 3 settimane fa

    avevo chiesto già al direttore se sapesse se la Fiorentina aveva tipo recompra o quant’altro mi aveva risposto forse si ma si sarebbe informato per avere la certezza attendo la risposta grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dave.087_273 - 3 settimane fa

    Ho saputo che l’Inter aveva fatto un’offerta per Ciccio Caputo. 15 Milioni comprensivi si bonus. L’Inter ha risposto no è troppo. Se questa era la cifra chiesta dal Sassuolo potevamo prenderlo noi ed avremmo avuto un bel giocatore che poteva fare 2 anni ancora a ottimi livelli nel frattempo che si aspettava Vlaovich.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mom - 2 settimane fa

      Il nostro centravanti del futuro e’ Pedro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Paolo - 3 settimane fa

    Nonostante sia necessario ancora aspettare un po’, per poter essere veramente sicuri che Pedro sia un ottimo centravanti, io spero vivamente che quando Pradè lo ha ridato in Brasile, non si sia fatto scappare l’occasione per la Fiorentina di potersi riprendere il giocatore, altrimenti gli errori commessi in passato non hanno insegnato proprio niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy