Neto, il Valencia lo scarica: problemi comportamentali. Al Barça come secondo?

L’ex portiere viola dovrebbe andare al Barcellona in uno scambio con Cillesen

di Redazione VN
Neto

Neto Murara si è spesso tirato la zappa sui piedi in carriera. Specialmente quando lasciò la Fiorentina, da portiere emergente, per andare a fare panchina alla Juventus. Ora la storia potrebbe ripetersi, anche se in questo caso la scelta non è proprio sua. In Spagna raccontano infatti che Valencia e Barcellona stanno per definire lo scambio tra Neto e Cillesen, con il brasiliano che diventerebbe il secondo di Ter Stegen. Secondo quanto scrive Marca, in particolare, il Valencia avrebbe deciso di liberarsi dell’ex Fiorentina per problemi col tecnico Marcelino. Si parla di atteggiamenti e comportamenti nello spogliatoio. Tanto che Neto è finito in panchina nelle ultime giornate del campionato scorso. Il portiere vorrebbe rimanere al Valencia, ma il club ha deciso diversamente nonostante il suo ottimo rendimento sul campo. PORTIERI, LA FIORENTINA PENSA AD UNA “OPERAZIONE NOSTALGIA”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davide - 1 anno fa

    Tutti i giocatori forti che se ne sono voluti andare dalla Fiorentina(Jovetic,Neto,Ljajic,Bernardeschi…) non hanno trovato fortuna,hanno fatto solo cilecca, gli sta bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 1 anno fa

      Beh, l’ultimo che hai detto non mi pare stia andando così male…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Davide - 1 anno fa

        Una partita giocata e 19 no

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy