Nardella: “Sono molto contrario alla riapertura degli stadi, ultima cosa da valutare”

L’opinione del sindaco di Firenze

di Redazione VN
Nardella

Firenze – (Italpress) – “Io sono molto contrario alla riapertura degli stadi. Credo sia l’ultima cosa da valutare perché si tratta di numeri grandissimi”. Lo ha detto a ‘Rainews 24‘ il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a chi gli ha chiesto se sia favorevole o no alla riapertura degli stadi in Italia dopo le scene viste ieri a Bergamo dove migliaia di tifosi hanno accolto all’esterno dello stadio l’arrivo dell’Atalanta prima del match di Champions League contro il Real Madrid. “Ci sono altre strutture, teatri, musei, dove i controlli sono molto più facili-ha aggiunto Nardella-. Anche le attività scolastiche è giusto rimangano almeno parzialmente aperte. Gli stadi penso sia l’ultima cosa. Cominciare ora a dividerci, polemizzare, discutere sulla riapertura degli stadi sarebbe anacronistico vista la situazione del Paese”.

LEGGI ANCHE – Agostinelli sr: “La Fiorentina crede in Vittorio, Commisso se lo è portato a casa. E pensare che…”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. france - 1 mese fa

    Rudy mi hai anticipato di poco.L’è furbo di nulla…..
    Si fa per dire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rudy - 1 mese fa

    Per forza, ha paura che il nostro crolli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Superviola - 1 mese fa

    Ha ragione, c’è poco da aggiungere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy