Nardella: “Franchi, lavoro intenso con il ministero. Emendamenti? Almeno uno andrà in porto”

Nardella: “Franchi, lavoro intenso con il ministero. Emendamenti? Almeno uno andrà in porto”

Il sindaco: “In tanti hanno iniziato a parlare di stadio sotto elezioni ma io sono 7 anni che ci lavoro. I cittadini non sono così ingenui”

di Redazione VN

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato a Radio Bruno: “Sono 7 anni che io lavoro per lo stadio. Tutte queste personalità che stanno saltando fuori interessandosi a questo tema non le avevo mai sentite parlare fino a qualche mese fa, casualmente lo fanno a poche settimane voto. Non credo che i cittadini siano così ingenui. Ottimismo per il Franchi? Se non fossi stato una persona ottimista non avrei costruito due linee tramviarie. Sto lavorando intensamente con il ministero delle infrastrutture per la tramvia a Campo di Marte ed il parcheggio. Servono le infrastrutture, non si può fare uno stadio in mezzo al deserto. I cinque emendamenti per gli stadi ‘vincolati’? Io credo che almeno uno andrà in porto”.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 4 settimane fa

    Una cosa è certa e vera,sono 7 anni che si parla di stadio,ed è altrettanto vero che per qualsiasi struttura ricettiva,covid o no covid,le infrastrutture di zona ci vogliono,per essere funzionanti e funzionali,certo che viene alme
    no il sospetto che in sette anni,fino ad ora, non era passato per la mente a nessuno di un eventuale allungamento della tranvia al Campo di Marte,e come ha detto il sindaco,i cittadini non sono ingenui,e non credono neppure a chi per
    puro interesse politico,azzarda contatti con la sovraintendenza come se gli al
    tri fossero una massa di co….
    Dialettica politica che con il calcio ha poco a che vedere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea - 1 mese fa

    Cavolo, ma quante parole inutili sullo stadio, una cosa impressionante.
    Domanda: ma lei è in cerca di consensi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cinghialino - 1 mese fa

    Nardella fa il suo lavoro, giusto arrivare a definire la “possibilità” Franchi, se poi Commisso deciderà per altre vie (tipo Campi) ben venga. Quella del Franchi, può piacere o meno, essere più o meno vantaggiosa, ma è una possibilità in più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dal greto dell'Arno - 1 mese fa

      ecco uno di quelli che anche se il PD gli triplica le tasse lo vota a prescindere ed è felice di ciò

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dal greto dell'Arno - 1 mese fa

    ma scusa cosa dice? gli altri cosa dovevano fare? è da quando si può votare che a firenze (la toscana sta cambiando negli anni) vince sempre il partito comunista in tutte le sue versioni PCI, PDS, RC, PD o Italia viva che sia, Ovvio gli altri non abbiano fatto nulla. solo voi avete potuto fare (poco) e disfare (tanto) . ma si sa primo o poi per la legge dei grandi numeri qualcosa dovrà cambiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jackfi1 - 1 mese fa

    Quanto è bello questo ottimismo insensato del caro sindaco. La paura di farci un mega pascolo per pecore é tanta eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy