Ministro Spadafora: “Si va verso la Serie A a porte chiuse”

Ministro Spadafora: “Si va verso la Serie A a porte chiuse”

Non c’è ancora l’ufficialità, ma nel prossimo weekend si dovrebbero disputare Udinese-Fiorentina e le altre 5 partite rinviate

di Redazione VN
Spadafora-Serie A

Lo sport italiano, e il calcio su tutti, si appresta a vivere settimane di partite a porte chiuse: “Si va verso questo tipo di provvedimento”, ha confermato Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, uscendo da Palazzo Chigi dove ha partecipato alla riunione con il capo del governo Giuseppe Conte. “Sullo sport cercheremo di contemplare il prosieguo di tutte le attività e anche del campionato ma nel rispetto della salute di tutti” ha detto ancora Spadafora. Lo riporta il sito del Corriere dello Sport.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CIRANO - 4 mesi fa

    Questa è buffa, se non tragica. Porte chiuse.
    NO – rinvio il 13 maggio.
    NO – recupero subito e slittamento.
    NO – recupero subito ma a porte chiuse e slittamento.

    Se quell’id..ta di Del Pino, o come si chiama, evitava di genuflettersi agli Agnelli, faceva giocre subito le partite a porte chiuse e non succedeva sto casinaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio.godiol_884 - 4 mesi fa

    E’ la decisione più giusta….chi rifiuta perde la partita a tavolino. In Italia comunque chiudiamo sempre la stalla quando i buoi sono già scappati, solo per favorire le solite signore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CIRANO - 4 mesi fa

      Anche al singolare. La solita signora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Chianti - 4 mesi fa

    Prima che qualcuno lo scriva: NON E’ UNA BANALE INFLUENZA.
    Si gioca a porte chiuse per un un periodo che intanto è marzo e poi si vedrà. Bene fanno a fare così, avrebbero fatto meglio a mettere questo divieto la scorsa settimana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy