altre news

Marsiglia, dura presa di posizione del club dopo l’assalto dei tifosi: “Ci saranno arresti”

Il club francese non ci sta: "Quanto accaduto a Washington e quanto accaduto ieri a Marsiglia seguono una logica paragonabile"

Redazione VN

Le gravi ed accese contestazioni avvenute presso il Centro di allenamento del Marsiglia hanno lasciato gravi cicatrici in tutto il calcio francese. Il brutto episodio ha fatto il giro del mondo suscitando un condiviso sdegno. La reazione dei dirigenti del club, in cui il gigliato Lirola è in prestito, non è tardata ad arrivare:

Potrebbe esserci disaccordo tra i tifosi sulla gestione e direzione del club, ma non tollereremo questi disordini che si traducono in comportamenti violenti. Lavoreremo in stretta consultazione con tutte le autorità per garantire che i responsabili di questi scandalosi atti di violenza siano assicurati alla giustizia. Quanto accaduto a Washington DC e quanto accaduto ieri a Marsiglia seguono una logica paragonabile: poche fonti alimentano un inferno fatto di opinioni, invettive e minacce che vengono amplificate dai social creando le condizioni che portano alla violenza e al caos.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso