Marchesi: “Montella può rifarsi a Firenze, ma giocatori e società contano più dell’allenatore”

Le parole dell’ex viola: “Mi spiace per Stefano (Pioli, ndr), pensavo che potesse arrivare alla fine della stagione”

di Redazione VN

L’ex viola Rino Marchesi ha parlato anche di Fiorentina nel corso dell’intervista rilasciata a tuttomercatoweb. Queste le sue dichiarazioni:

Mi spiace per Stefano (Pioli, ndr), pensavo che potesse arrivare alla fine della stagione. Ora vedremo che cosa succederà con l’arrivo di Montella: conosce l’ambiente, ha già allenato i viola e può rifarsi dopo esperienze non fortunate. Il problema per il futuro è mantenere una certa qualità migliorandola. Tutto come sempre dipende dalla qualità dei giocatori a disposizione. Società, giocatori, allenatore: conta questo e le prime due componenti sono molto importanti. Coppa Italia? Sulla carta l’Atalanta è favorita ma la Fiorentina ha dimostrato di saper segnare in trasferta a Torino e a Roma per esempio. Deve giocarsela, l’importante è che stiano bene anche Chiesa e Muriel.

L’OPINIONE DI LIGAS: “MONTELLA SCELTA SUBITA DA CORVINO”

Violanews consiglia

Montella style, bis complicato. Aspettando il mercato e i due acquisti (e mezzo)…

Di Gennaro: “La squadra era con Pioli, Montella deve lavorare sulla testa dei giocatori”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy