Mandragora: “Castrovilli più forte di me, ma ci completiamo. Futuro? Non ci penso…”

Mandragora: “Castrovilli più forte di me, ma ci completiamo. Futuro? Non ci penso…”

Il centrocampista regala qualche spunto anche in ottica viola

di Redazione VN

Dopo Boateng (LEGGI), anche Rolando Mandragora, da tempo nei radar viola, ha parlato a Casa Sky Sport:

Castrovilli? Si, è nettamente più forte di me. È un amico lo apprezzo come giocatore. Ricopriamo due ruoli diversi, possiamo completarci. Futuro? Sono del l’Udinese, fa piacere sentire squadre importanti ma adesso è superfluo parlare di calcio in questo momento.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy