L’opinione: “Futuro Pradè? Se i risultati non arrivano è giusto cambiare”

Il parere di Roberto Muzzi, ex allenatore dell’Empoli

di Redazione VN
Pradè

Roberto Muzzi, dirigente attivo nei quadri societari dell’Arezzo ed ex Empoli, ha concesso una lunga intervista a Tuttomercatoweb. Presenti anche alcuni passaggi che riguardano da vicino il mondo Viola, queste le frasi in questione:

Crisi Fiorentina? Se analizziamo singolarmente le qualità dei giocatori hanno tutti grande talento. Tuttavia nel calcio capitano dei periodi particolari. Responsabilità di Pradè e probabile sostituzione a fine stagione? Se dopo tanti anni c’è la volontà di cambiare un motivo ci sarà. Pradè è un direttore sportivo competente però ripeto, se dopo due anni non ci sono risultati è normale che si pensi ad un cambiamento.

Galbiati: “Vorrei rivedere Kouamé. La Fiorentina deve temere solo sé stessa”

 

daniele-pradè
GERMOGLI PH: 6 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL DIRETTORE SPORTIVO DELLA FIORENTINA CALCIO DANIELE PRADE’

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marchino - 2 settimane fa

    Vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bob - 3 settimane fa

    Ma rob da matt

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.viola - 3 settimane fa

    Infatti è inconcepibile il motivo per cui questo signore continui a rappresentare la Fiorentina in diversi ambienti. Brava persona ma basta così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo - 3 settimane fa

    Secondo me hanno aspettato anche troppo tempo a cambiare, consentendo così a Pradè di fare altri danni e i risultati, purtroppo, si vedono anche dopo la campagna acquisti di gennaio scorso.

    Qualsiasi altro DS in qualsiasi altra squadra del nostro campionato, dopo aver completamente fallito 4 sessioni di calciomercato consecutive (giocatori comprati a suon di decine di milioni e ridati via subito dopo e giocatori presi non ancora pronti da far scendere in campo), sarebbe stato esonerato già da un bel po’ di tempo.

    Io non capisco proprio come la Proprietà viola non abbia ancora preso in seria considerazione l’idea di cambiare tempestivamente DS e perché Commisso voglia continuare imperterrito a buttar via soldi con Pradè con questi risultati qua (ossia perennemente in zona retrocessione).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Colosseo viola - 3 settimane fa

    Ma perché è ancora in discussione che Pradè debba essere cambiato????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. folder - 3 settimane fa

    Perchè: secondo Muzzi,fino ad ora,ci sò stati dei risultati?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy