Montella studia la mossa a sorpresa: cambio modulo e Castrovilli trequartista. Caceres…

Montella studia la mossa a sorpresa: cambio modulo e Castrovilli trequartista. Caceres…

Il probabile impiego di Benassi nella gara di domani non preclude la presenza dal primo minuto di Castrovilli, Badelj e Pulgar

di Redazione VN

Prove di formazione per Vincenzo Montella alla vigilia di Torino-Fiorentina. Secondo quanto riporta Radio Bruno, il probabile impiego di Benassi nella gara di domani non preclude la presenza dal primo minuto di Castrovilli, Badelj e Pulgar. Montella, infatti, starebbe lavorando ad un centrocampo 3-1 in cui ruolo di trequartista sarebbe ricoperto da Castrovilli. Nei quattro di difesa non ci sarà Pezzella, che tornerà ad allenarsi lunedì insieme a Ribery. La novità potrebbe essere la contemporanea esclusione di Lirola e Venuti con Caceres impiegato come terzino destro. Retroguardia viola a quattro completata da Ceccherini, Milenkovic e Dalbert. In attacco spazio alla coppa Chiesa-Vlahovic.

FIORENTINA (4-3-1-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Ceccherini, Dalbert; Benassi, Badelj, Pulgar; Castrovilli; Chiesa, Vlahovic.

Commisso su Chiesa: “Il mio obiettivo è tenerlo per sempre, ma va accontentato”. Su Enrico…

Dialogo aperto: Commisso e Barone incontrano i rappresentanti del tifo viola

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. damci - 4 mesi fa

    Contentiamoci che intanto Montella sembrerebbe aver fatto fuori Lirola.Poi piano piano,forse, toglierà anche Badely e cominceremo a giocare undici contro undici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alesquart_3563070 - 4 mesi fa

    Il problema di Badelj non è solo la sua lenteza di gambe. È diventato estremamente lento nell’intuire le giocate e ciò gli fa perdere una marea di palloni. A questo punto mi viene da pensare che in allenamento quando giocano l’uno contro l’altro non ci sia la sufficiente grinta nel contrastare. Se fosse così sarebbe poco allenante e sopratutto fuorviante. In UK anche in allenamento si menano di brutto, se non facessero come in una partita vera vengono regolarmente cazziati. Certo c’è maggior rischio di infortuni ms ti svegli in fretta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

      Siamo arrivati al punto di commentare (supponendo) i metodi e gli schemi degli allenamenti che non sono pubblici. O ragazzi……. Facciamo qualche ragionamento logico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario - 4 mesi fa

    Ma finalmente, I nostri buoni 2 tempi da Milano in poi fatti sempre con Castrovilli vertice alto di centrocampo. Sa difendere spalle alla porta, sa girarsi e aprire il gioco, girarsi e saltare chi lo marca, fa da sponda ai 2 mediani che così possono dopo lo scambio aprire subito il gioco in avanti tenendo meno palla tra i piedi… Badel soprattutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tagliagobbi - 4 mesi fa

    Io Badelj lo lascerei fuori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy