Koeman al Franchi per Fio-Ata? Ecco il motivo: voleva convincere un giocatore a vestirsi d’Orange

Koeman al Franchi per Fio-Ata? Ecco il motivo: voleva convincere un giocatore a vestirsi d’Orange

Il retroscena

di Redazione VN

Vi ricordate che sugli spalti del Franchi, in occasione di Fiorentina-Atalanta, c’era Ronald Koeman, ex giocatore e CT della Nazionale olandese? No? Comprensibile, visto che nessun giocatore in campo avrebbe potuto essere collegato al tecnico degli Orange. De Roon era squalificato, Hateboer in panchina. Semplice turismo, si poteva ipotizzare. Niente affatto: Tuttomercatoweb svela che l’obiettivo di Koeman era quello di convincere Robin Gosens, tedesco ma con passaporto olandese, a diventare compagno di Van Dijk e De Ligt in Nazionale. Il numero 8 di Gasperini ha sempre ammesso di preferire il suo paese d’origine, ma la Germania dovrà svegliarsi, o rischia di perdere un grande esterno mancino.

Euro2020 – L’urna regala all’Italia un girone imprevedibile. L’elenco completo del sorteggio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy