Infantino: “Serve gioco di squadra per battere il virus, come a calcio. Stiamo studiando le soluzioni”

Infantino: “Serve gioco di squadra per battere il virus, come a calcio. Stiamo studiando le soluzioni”

Il Presidente FIFA detta le mosse per il futuro

di Redazione VN

Parola anche al Presidente della FIFA Gianni Infantino, che durante il Congresso Ordinario Conmebol ha affrontato i temi relativi alla possibilità di ripartire con la stagione del pallone. Nella giornata di oggi si erano espresse anche le leghe Europee con la UEFA:

La salute viene ovviamente prima di tutto e resta la nostra priorità fino alla sconfitta del virus. Dobbiamo riuscire a lavorare in gruppo e il calcio ci deve insegnare a fare squadra. Nessuno può dire quando saremo in grado di tornare a giocare: dobbiamo seguire le direttive di autorità sanitarie e governi e anche lo stesso sport dovrà dare il buon esempio. Non possiamo però rimanere passivi di fronte a un virus come questo. Sono certo che troveremo delle soluzioni per il calendario delle partite internazionali e abbiamo anche una task force che è impegnata nel lavorare su proposte volte a proteggere club e giocatori.

E INTANTO CEFERIN AMMONISCE IL BELGIO DOPO LA CHIUSURA DEI CAMPIONATI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy