Il parere: “Alcuni pensano che Prandelli sia fragile, ma non è vero”

L’opinione di Giancarlo Dotto sulle vicende che hanno coinvolto Cesare Prandelli: “Una persona sensibile, la violenza dei social è terribile”

di Redazione VN

Giancarlo Dotto, firma del Corriere dello Sport, ha parlato di Prandelli ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno:

L’unica cosa che si può rimproverare a Cesare è quella di aver dato eccessiva importanza a nullità assolute che per esistere hanno bisogno di bersagli e diffondono il loro veleno sui social. Una violenza verbale, volgare, che può fare molti danni. Prandelli ha fatto una scelta che è stata giudicata, ma io la ritengo rispettabile. Qualunque cosa sia successa non penso che Prandelli sia fragile, come alcuni addetti ai lavori pensano. È una persona sensibile che si sente un po’ in balia di un mondo che va troppo veloce.

 

Verso il Genoa: oggi Iachini scopre Kokorin

Kokorin
GERMOGLI PH 3 MARZO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI SERIE A FIORENTINA VS ROMA NELLA FOTO KOKORIN
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. buran - 2 settimane fa

    Ce l’avete polverizzati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13889043 - 2 settimane fa

    È tutto il bla bla che gira intorno che ha portato il calcio ad un livello bassissimo, spero che vada in giù ancora un po’ e si torni a giocare a pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy