Guidi mette il dito nella piaga: “Fiorentina, che errore con Mancini”

L’ex allenatore della Fiorentina Primavera esalta Gianluca Mancini, appena passato alla Roma per 23 milioni di euro, bonus compresi

di Redazione VN

Dopo l’esperienza con l’Italia Under 19, Federico Guidi è pronto ad iniziare la sua prima avventura alla guida di un club professionistico, cioè il Gubbio (Serie C). La sua squadra affronterà oggi pomeriggio la Roma in amichevole, dove è appena arrivato Gianluca Mancini, da lui allenato nelle giovanili della Fiorentina: “L’ho allenato nei Giovanissimi, l’ho riavuto negli Allievi, e poi di nuovo in Primavera. Gianluca è un pezzo di cuore, un ragazzo con cui ho instaurato un rapporto eccezionale. E sono contentissimo che la sua carriera sia diventata un crescendo continuo” ha detto Guidi al Romanista, sottolineando lo sbaglio commesso dalla Fiorentina: “Quando i giocatori escono dal campionato Primavera, può capitare di commettere degli errori. E credo che Mancini possa a tutti gli effetti essere considerato uno di questi: è uno dei giovani difensori più promettenti del campionato italiano. Basta vedere quanto lo ha pagato la Roma, tra l’altro”.

INTANTO COGNIGNI MINACCIA QUERELE

 

Commisso: “La Juve ha troppo potere in Italia, poi in Europa torna a casa. Chiesa…”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 anni fa

    Per il contratto di questo giocatore c’è ancora in corso un procedimento giudiziario in quanto la vecchia dirigenza pensa che ci siano stati dei giochetti sotto, nei passaggi della proprietà del suo cartellino, quindi il tizio che rilascia interviste farebbe meglio a pensare alla sua nuova avventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Non c’entra assolutamente niente. Potevano far valere il diritto di recompra. Ma il fenomeno delle puglie ha preferito spendere 8 milioni per Hugo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

        Quando bisognò scegliere se riscattare Mancini o meno, quest’ultimo veniva da una stagione a Perugia disastrosa, dove aveva litigato con tutti nell’ambiente umbro. In questo caso io non me la sento di condannare Corvino, anche perché la sfera di cristallo non la ha nessuno, e in quel momento Mancini era solo un giovane di belle speranze, ma con una testa bacata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pepito4ever - 2 anni fa

    In quale piaga? Zizzania inutile perchè Rocco non c’entra e a quanto mi risulta la Fiorentina è Rocco oggi. Inoltre caro omo di m…da guidi quando Mancini parla egli stesso dice che per la testa che aveva neanche lui si sarebbe scelto e non ha nessuna rivalsa ne rabbia nei confronti della Fiorentina. Quindi queste zizzanie risparmiatetele perchè primo quella Fiorentina non c’è più, secondo, lo stesso Mancini ha sempre detto che aveva una testa bacata e che solo a Perugia si è rimboccato le maniche, e terzo questi giochini da meschini del romanista se li possono mettere indar….quarto te a Firenze non ci mettere più piede viscido guidi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy