Graziani: “Castrovilli mi ricorda Marchisio. Pedro? Pradè meriterebbe un monumento”

Graziani: “Castrovilli mi ricorda Marchisio. Pedro? Pradè meriterebbe un monumento”

Castrovilli e non solo, l’ex viola parla anche di Sottil: “Deve ancora dimostrate. Ha delle buone caratteristiche di crescita ma ancora non ha fatto niente”

di Redazione VN

L’ex Ciccio Graziani ha parlato a Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: “Sottil è un ragazzo che deve ancora dimostrate. Ha delle buone caratteristiche di crescita ma ancora non ha fatto niente. La Fiorentina ha fatto bene a blindarlo, a me piace molto. Pedro? Bisognerebbe fare un monumento a Pradè per essere riuscito nonostante tutto a riportarlo in Brasile guadagnandoci un milioncino e forse qualcosa di più. Castrovilli? Mi ricorda Marchisio per la sua capacità di fare sia la fase difensiva che quella offensiva con gli inserimenti. Se il buongiorno si vede dal mattino…”.

Sottil: “Il rinnovo mi dà tanti stimoli. Prestito? A 20 anni è normale voler giocare”. Sul ruolo…

Tutti pazzi per Castrovilli, sulle orme di Chiesa. Ma Commisso vuole tenerlo

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. massilotti - 1 mese fa

    Prestito a 1 milione e eventuale riscatto non obbligatorio a 10. Nonostante i comitati di supporto al grande ds questa è la realtà dei fatti. Altro che plusvalenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 1 mese fa

    Non è vero: se Pedro gioca male (o peggio non gioca) questi ce lo rimandano e ci abbiamo rimesso una decina di milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 1 mese fa

      non vi piace ma è la verità…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 1 mese fa

    …si, ecco ci mancherebbe solo il monumento…venvia Graziani…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giglioviola - 1 mese fa

    se il buongiorno si vede dal mattino, caro Ciccio, Castrovilli è ben altra cosa di Marchisio, ma di che stiamo parlando ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy