Gianni Di Marzio: “Chiesa mai troppo amato dalla tifoseria viola, non è Baggio”

L’ex tecnico parla anche delle offese social a Lorenzo Chiesa: “Quello che è successo è intollerabile, è un comportamento da stigmatizzare”

di Redazione VN

L’ex allenatore Gianni Di Marzio ha parlato anche dell’addio di Federico Chiesa alla Fiorentina nel corso del suo intervento a tmw radio. Queste le sue parole: “Quello che è successo al fratello di Chiesa è intollerabile, è un comportamento da stigmatizzare. Oggi i giocatori bandiera come Totti, Maldini, Baresi, D’Amico, non ci sono più. Chiesa non è mai stato neanche troppo amato dalla tifoseria, non è stato come Baggio. Il giocatore oggi è un professionista puro. Ormai oggi i procuratori prendono percentuali dai trasferimenti e allora perché non dobbiamo aspettarci che certi trasferimenti non ci siano?”.

Chiesa
FLORENCE, ITALY – OCTOBER 05: Federico Chiesa looks on during an Italy training session at Centro Tecnico Federale di Coverciano on October 05, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy