Gamberini si emoziona: “Rivedere Prandelli alla Fiorentina mi fa venire i brividi”

L’ex difensore ricorda: “Con Cesare abbiamo costruito qualcosa di straordinario, fantastico rivederlo a Firenze”

di Redazione VN
Alessandro Gamberini

L’ex difensore viola Alessandro Gamberini, oggi vice-allenatore della Virtus Verona, ha parlato ai microfoni di TMW Radio del ritorno di Cesare Prandelli alla Fiorentina facendo anche un po’ di amarcord:

Quando mi viene chiesto di quella squadra, ho sempre qualche brivido: è stato un ciclo straordinario. La stagione precedente la Fiorentina si era salvata a fine campionato, poi furono cambiati una ventina di giocatori. La figura più determinante era Cesare, ci accompagnò: era maestro ed insegnante di calcio, facendosi notare anche per l’extra-campo. Una persona cui sono legato ancora oggi, e rivederlo accostato a Firenze per me è fantastico, credo sia stata la scelta giusta della società e quella che i fiorentini si aspettavano da tempo. Se farà il 4-3-3? Penso di sì, poi cambia poco, a volte basta avanzare il metodista e diventi facilmente 4-2-3-1. Chiaro che lui è storicamente affezionato a questo sistema, forse pure quello giusto per mettere a suo agio quei giocatori che potranno fare la differenza nella sua idea.

ARIATTI CONTROCORRENTE: “PRANDELLI? SCELTA STRANA”

Firenze, primo allenamento del nuovo allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli al centro sportivo 2020-11-10 ©Niccolò Cambi/ Massimo Sestini
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy