Frey: “Ritiro? Meglio smettere che prendere soldi e sporcare l’immagine”. Sul futuro…

Frey: “Ritiro? Meglio smettere che prendere soldi e sporcare l’immagine”. Sul futuro…

L’appello: “Dobbiamo restare in casa se vogliamo tornare prima possibile a vivere tranquillamente e ricominciare col calcio che tanto amiamo”

di Redazione VN

Nel giorno del suo 40° compleanno (il VIDEO-TRIBUTO della Fiorentina), Sebastien Frey ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset. Questi i passaggi più interessanti dell’intervista: “Dobbiamo restare in casa se vogliamo tornare prima possibile a vivere tranquillamente e ricominciare col calcio che tanto amiamo. Ritiro? Non ho mai fissato un’età precisa, mi sono sempre detto ‘finché non ti diverti e non ti pesa andare all’allenamento continua a giocare’, perché ho tanto rispetto per il calcio e piuttosto che prendere soldi sporcando la mia immagine preferisco smettere e lasciare un’impronta positiva”.

E sul futuro l’ex portiere viola ha aggiunto: “Con vari sponsor avevamo deciso di far partire una scuola calcio per portieri la prossima estate, la Seba Frey Academy. L’obiettivo era far innamorare i ragazzi del ruolo del portiere, per me il più bello del mondo. Mi voglio impegnare per questo, ma al momento, vista la situazione particolare a livello mondiale, tutti i progetti sono in stand by”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy