altre news

De Franceschi: “Fiorentina squadra rivelazione, ma Venezia ha identità chiara”

VENICE, ITALY - SEPTEMBER 19: Simone Bastoni of Spezia Calcio and Dennis Johnsen of Venezia FC and Jacopo Sala of Spezia Calcio in action during the Serie A match between Venezia FC and Spezia Calcio at Stadio Paolo Mazza on September 19, 2021 in Venice, Italy.  (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Il parere di Ivone De Franceschi su Venezia-Fiorentina di lunedì sera

Redazione VN

Intervenuto a La Nuova Venezia, l'ex calciatore del club veneto Ivone De Franceschi ha parlato della sfida di lunedì sera tra la squadra di Zanetti e la Fiorentina:

"Il Venezia deve trarre la sua forza nel pubblico e nel Penzo, che dovrà diventare il valore aggiunto per la squadra di Zanetti. La squadra di Italiano, in questo momento, credo sia la vera rivelazione del campionato. Gioca bene e ha una identità, un allenatore bravo e giocatori di alto livello. D'altro canto il Venezia l'ho visto a San Siro e poi in televisione contro il Torino. Ho la sensazione che sia una squadra che sa esattamente cosa deve fare, con una sua identità chiara e forte.

Zanetti non lo scopro io, dopo l'ottimo lavoro che ha fatto in B. Normale che molti stranieri richiedano tempo per ambientarsi anche alla categoria. Ma c'è la netta possibilità che l'allenatore possa incidere su allenamenti e preparazione fisica. E poi c'è pure l'aspetto alimentare. Bisogna abituarsi alla nostra cultura fatta di un calcio con enorme pressione. Qui tutte le partite sono difficili, non come in altri campionati, e il Venezia dovrà dare sempre di più per prendere punti. Ma è una squadra che gioca, è propositiva e che non si difende e basta".

 GERMOGLI PH: 3 OTTOBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS NAPOLI NELLA FOTO VINCENZO ITALIANO
tutte le notizie di