Di Livio: “Bello vedere Chiesa ancora a Firenze. Alla Juve sarebbe stato fondamentale”

Di Livio: “Bello vedere Chiesa ancora a Firenze. Alla Juve sarebbe stato fondamentale”

Pronostico scontato per sabato prossimo? Non per il doppio ex: “Per la Juventus è sempre difficile andare a giocare al Franchi”

di Redazione VN

Angelo Di Livio, doppio ex della sfida in programma sabato prossimo al Franchi tra Fiorentina e Juventus, ha rilasciato un’intervista a tuttojuve. A seguire vi proponiamo un estratto con i passaggi più interessanti: “Per la Juventus è sempre difficile andare a giocare al Franchi. Questo, poi, è un periodo particolare per affrontare la Fiorentina: ha cambiato proprietà, ha zero punti in classifica e i bianconeri dovranno andare a Firenze sapendo che ci sarà da battagliare tantissimo per ottenere la terza vittoria di fila.

La Fiorentina ha fatto un mercato improntato sull’acquisto dei giovani, poi è logico che ha cercato di acquisire anche esperienza con gli arrivi di Boateng e Ribery. E’ una squadra che si deve costruire e dovrà esser bravo Montella a farlo, la Juventus è una sfida ostica. Chiesa alla Juve? Federico è un giocatore che sta bene da tutte le parti, per la Juve sarebbe stato fondamentale a sinistra. Ma, a mio parere, è molto bello che un giocatore così possa rimanere alla Fiorentina non come bandiera bensì come un input importante di Commisso nei confronti dei tifosi”. E INTANTO COMMISSO INCARICA PRADE’ DI RINNOVARE IL CONTRATTO DI CHIESA…

D. Lippi: “Politano, Berardi e De Paul, vi dico com’è andata. Caceres a disposizione”

Monte ingaggi, dal 2010 ai 50 mln di oggi: Fiorentina vicina al ’14/’15. Il confronto con gli altri club

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy