De Siervo ribadisce: “Dobbiamo rinnovare gli stadi”

L’AD della Lega Serie A è intervenuto allo “Sport & Business Summit” del Sole 24 Ore

di Redazione VN
luigi-de-siervo

L’amministratore delegato della Lega Calcio di Serie A Luigi De Siervo, intervenendo allo “Sport & Business Summit” del Sole 24 Ore, ha sottolineato:

Dobbiamo rinnovare gli stadi per dare una spinta ai ricavi dei club, ma anche un beneficio all’indotto. Abbiamo bisogno di regole certe perché i club possano fare gli investimenti. Questo potrebbe avere una ricaduta sistemica sui territori ma anche su tutti gli altri sport.

De Siervo ha poi parlato della trattativa tra Lega Calcio e una cordata di fondi (Cvc, Advent e FSI) per la media company che gestirà i diritti audiovisivi del calcio:

Con l’accordo con i fondi internazionali, la Lega Calcio di Serie A affronta una sfida vera e cerca di trovare la strada migliore per affrontare un futuro di turbolenza, è una sfida che sconta limiti strutturali a cominciare dagli stadi. Negli ultimi 20 anni gli stadi nuovi sono stati 3, cioè il 70% in meno rispetto alla Bundesliga che è un nostro concorrente, mentre gli stadi rinnovati in Italia sono stati il 33% in meno rispetto alla Liga. Con meno stadi nuovi o rinnovati avremo meno ricavi e, di conseguenza, meno capacità di investimento e di attrarre il tempo delle persone.

Serie A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy