Corriere del Veneto

Dal Venezia: “Penzo quasi sold out per la gara con la Fiorentina”

Photo by Maurizio Lagana/Getty Images

Parla Andrea Cardinaletti, direttore infrastrutture del Venezia

Redazione VN

Intervistato dal Corriere del Veneto, edizione Venezia e Mestre, il direttore infrastrutture del Venezia, Andrea Cardinaletti, ha parlato della sfida di lunedì tra la squadra di Zanetti e la Fiorentina. Lo stadio Penzo sarà quasi sold out:

"Ne servono venti di vittorie. Diciamo che la prima l’abbiamo persa, la seconda l’abbiamo pareggiata e la terza vogliamo vincerla, sia pure contro un’avversaria importante. Vogliamo fare di questo stadio un fortino invalicabile per tutti. In questo momento siamo vicini al sold out (sfondata quota 7.000 presenti, ndr). Vorrei ringraziare la tifoseria perché abbiamo un obiettivo tecnico sul campo e un obiettivo televisivo. Secondo la Lega le prime due partite casalinghe sono state al top dal punto di vista della qualità. 

Abbiamo puntato a giocare in casa tutte le partite e ci siamo riusciti. Lo stadio a tutt’oggi è un work in progress, per le prossime cinque settimane ci saranno lavori di miglioramento. Nella partita con la Fiorentina inaugureremo i 150 posti in pitch view. Postazioni coperte e privilegiate, l’ultimo tassello delle tribune dopo aver completato Nord, Sud e Distinti. Chi vede la partita nel pitch view è a 12 metri dal campo, anche dalla terza fila dei distinti praticamente è dentro il campo".

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di