Cellino furibondo: “Alla ripresa il mio Brescia non scenderà in campo, ci penalizzino! Lotito? Raglio d’asino non giunge in paradiso”

Cellino furibondo: “Alla ripresa il mio Brescia non scenderà in campo, ci penalizzino! Lotito? Raglio d’asino non giunge in paradiso”

Dura presa di posizione del Presidente del Brescia

di Redazione VN

Massimo Cellino non cambia idea, nonostante la Figc sia sempre più decisa a conlcudere la stagione sul campo, per il presidente del Brescia l’attuale stagione può considerarsi difatti chiusa: “Ribadisco che se si riprenderà a giocare io non schiererò la squadra. Non è una provocazione: mi diano i punti di penalizzazione che vogliono, mi assumo tutte le responsabilità del caso“. Il presidente delle rondinelle ha poi commentato la decisione di alcuni suoi colleghi, in particolare riguardo all’opinione del presidente della Lazio, Claudio Lotito di continuare a giocare: “Sto vedendo troppo egoismo? Raglio d’asino non giunge in Paradiso, si dice: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato. Tra l’altro non so nemmeno se rappresenti la Lazio visto che del club è solo presidente del comitato di gestione”.  Ma lo sfogo del presidente non finisce qui, durissime infatti anche le parole espresse nei confronti di Gravina: “Il presidente della Figc vada meno in tv e controlli meglio i conti delle società. E venga a fare un giro a Brescia, poi parliamo di tutto.“(parole rilasciate al Giornale di Brescia)

Albertosi rivela: “A Firenze giocavo in notturna perchè Sarti non vedeva bene. Presi malissimo la cessione al Cagliari.”

Breve storia del gioco del calcio (2) – Dalla Piramide al Metodo

 

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giac - 2 mesi fa

    mi domando: ma come fanno a pensare alle partite? ci sono aumenti di contagiati in diverse regioni gente muore e questi piagnoni vogliono tornare a giocare per avere i soldi che loro malgrado hanno già speso’ ma saranno problemi suoi cappero!!!! il calcio deve ripartire quando i tifosi potranno assistere alle partite!! senza di loro non esiste, questo sport!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 2 mesi fa

    In pratica ha detto tra le righe che la lazio ha bisogno di giocare sennò fa un rosso clamoroso, e probabilmente già lo è

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 2 mesi fa

      È la speranza di tutti i veri sportivi che Lotito sparisca dal calcio e meglio se con un fallimento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 mesi fa

    Per me il campionato andrebbe sospeso, senza assegnazione di titoli. Ma anche Cellino parla solo per interesse personale, per lui questo è l’unico modo di restare in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertelliluc_8300344 - 2 mesi fa

      Se tu leggessi l’intervista per intero dice anche “ Io non voglio vantaggi e non ho paura di retrocedere perché non fallisco e perché la serie A ce la riprenderemo”. Quello che stanno vivendo Brescia e Bergamo da un mese a questa parte è tutta un’altra storia. Per noi il campionato è game over

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy