Calamai: “Atteggiamento dei Della Valle non banale. Corvino? Ha sbagliato, ma non tutto. Non credo andrà via”

“Montella avrà un ruolo incisivo nel futuro della Fiorentina. I Della Valle devono chiarire in tempi rapidissimi chi costruirà la prossima squadra”

di Redazione VN

La firma de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue parole: “Montella avrà un ruolo incisivo nel futuro della Fiorentina. I Della Valle devono chiarire in tempi rapidissimi chi costruirà la prossima squadra, perché i procuratori dei giocatori che possono andarsene e di quelli che possono arrivare vogliono sapere con chi devono parlare. Il percorso intrapreso dalla Fiorentina negli ultimi anni è sbagliato, ma è anche vero che la sensazione è che qualcosa sia cambiato negli ultimi tempi, altrimenti la proprietà non sarebbe intervenuta.

La colazione di Diego Della Valle con la squadra non è banale, così come non lo è la presenza di Andrea a Bergamo. Leggo queste cose come la volontà da parte dei Della Valle di riappropriarsi della Fiorentina. Montella? Non credo sia venuto a Firenze senza garanzie tecniche. Freitas? E’ stanco di questo percorso, vuole tornare a casa. Corvino? Ha commesso tanti errori, quello più grave è stato tenere un allenatore senza accontentare le sue necessità tattiche, ma non ha sbagliato tutto. Non penso che la Fiorentina voglia mandarlo via”. LE PAROLE DI MONTELLA IN SALA STAMPA

Violanews consiglia

Aria di rivoluzione: i Della Valle valuteranno Corvino

Corvino, per La Nazione sarà affiancato da un nuovo collaboratore

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MixViola - 2 anni fa

    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. emilio - 2 anni fa

    CALA MAI…AZIENDALISTA…?? RUFFIANO??… FORSE SI CANDIDA A MAGGIORDOMO IN SOSTITUZIONE DEL PARMESAN…. A CAZZETTE DETTE… ?? VAI SAPERLO… FORSE VUOL PARTECIPARE AL PROSSIMO …CONCORSO PER IL PARACULO D’ORO !!! AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 2 anni fa

    Ah beh, riepilogando: il peggior direttore sportivo di tutti i tempi probabilmente rimarrà; si dice che il nuovo allenatore avrà un ruolo “incisivo” nel percorso di ricostruzione delle macerie di questo disastro sportivo ed economico, ma subito dopo si ammette che ancora non è chiaro chi dovrà (provare a) ricostruire; ad oggi i procuratori (compresi quelli di ipotetici nuovi acquisti) non sanno nemmeno con chi parlare…

    …ma Sciarpone ha fatto colazione con la squadra, quindi tutto occheeeei.

    Ma chi pensate di fare ridere, per cortesia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. IBBRA - 2 anni fa

    mi chiamo Marco, ho 57 anni e non so fare una ceppa. ma proprio niente…. come faccio a fare domanda per fare il dirigente della Fiorentina? avete un indirizzo , un numero di telefono, grazzie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gasgas - 2 anni fa

    Ah ah la colazione… meraviglioso… Ma che aveva preso? Dolce o salato? Roba da matti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ziomario - 2 anni fa

    Io Corvino lo avrei licenziato un minuto dopo aver ascoltato la conferenza stampa di presentazione di Montella. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Dellone68 - 2 anni fa

    Che vergogna. Se rimane Corvino, i Della Valle devono andare via. Ci vuole una contestazione INFINITA. Perché se rimane lui significa che NULLA CAMBIERA’ e che questi qua stanno ancora a PIGLIARCI IN GIRO. Infine i giornalisti: basta, dovete dissociarvi, non è possibile la difesa di questo DS. Da parte mia non leggerò più un solo articolo del signor Calamai e neanche di tutti quelli che la pensano come lui. Fortuna ad oggi paiono essere in minoranza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user - 2 anni fa

    Se rimane Corvino contestazione a oltranza finchè non se ne vanno.Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user - 2 anni fa

    E vai Calamai! Ancora resisti strenuamente nella difesa di Corvino…
    Il primo a scendere dal caro del mago del Salento è stato Guetta.
    Ora vedremo via via nelle posizioni di rincalzo che succede…..
    Ci sarà da ridere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gasgas - 2 anni fa

    L’unica cosa buona che potevi dire era “mi scuso per non averci capito molto, dato che ho difeso questa società e questo dg”. Nasconditi che fai meglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mario - 2 anni fa

    Ma la polemica te la strappano dalle mani, quindi per una piazza come Firenze per dire che si è sbagliato tutto si deve andare in serie B??? quindi nessuno di quei cervelloni s’è accorto che se contro il Milan non si ruba la partita con un solo tiro in porta oggi con 3 punti in meno a 37 saremmo in piana lotta per non retrocedere???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-2073653 - 2 anni fa

    Il guaio è proprio questo…che non cacciano Corvino che è il principale responsabile. Mandano via Freitas…a questo punto caccino il magazziniere e siamo a posto così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fantero - 2 anni fa

    Se rimane Corvino, caro Calamai vuol dire che non è cambiato niente. La permanenza della volpe pugliese sarebbe un pessimo segnale…. ma poi cosa deve fare uno per essere cacciato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy