Ancora colpita la Serie C: positivo il patron del Novara! E Balotelli ci va giù duro

Ancora colpita la Serie C: positivo il patron del Novara! E Balotelli ci va giù duro

Il mondo del calcio ancora coinvolto e i giocatori, come Supermario, non sono affatto tranquilli

di Redazione VN

Serie C ancora colpita dal Covid-19: positivo al coronavirus il patron del Novara, Maurizio Rullo. Come riporta gazzetta.it la notizia è stata data questa mattina dalla società. Il contagio sarebbe da ricondursi ad un viaggio di lavoro in Germania. Il club, appresa la notizia, ha intrapreso tutte le misure e le precauzioni del caso, informando il SISP (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) dell’ASL di Novara. Autorità che ha concesso la possibilità di procedere con la regolare attività sportiva, senza ulteriori interventi. Dunque la squadra non si ferma: al momento resta confermata la sfida dell’11 marzo in casa della Pro Vercelli. Ovviamente a porte chiuse. Novara è tra le 14 province “chiuse” dall’ultimo decreto del governo insieme alla Lombardia.

Il calcio non si ferma, ma non tutti sono d’accordo. Detto del presidente dell’AIC Damiano Tommasi, adesso è esploso anche Mario Balotelli. Così sul suo profilo Instagram :

Non scrivetemi cagate come ma voi siete protetti. Ma cosa vi cambia giocare o no? A porte chiuse non succede niente, non tirate via l’unico svago del weekend alle persone delle zone rosse! Io amo il calcio più di voi, ma giocare vuol dire viaggiare in pullman, treno, aereo, dormire in hotel, entrare in contatto con altre persone al di fuori della tua società lavorativa. Già non vedo i miei figli per questo maledetto Coronavirus perché come sapete vivono in Lombardia, e già è snervante e triste per me. E di sicuro non vorrei mai che in più mia madre, che vedo tutti i giorni e non è una mia coetanea, e per quanto possa amare il calcio (al quale devo tutto) non mi va e tassativamente non voglio attaccarle proprio niente! E perché? Per far divertire qualcun altro? O per non perdere soldi? Ma dai non scherzate. Ripigliatevi, avete rotto adesso. Non si scherza con la salute.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessio - 4 mesi fa

    E se lo ha capito Balotelli…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy