Amoruso: “Anno di transizione per i viola, ma con la Juve possono giocarsela”

Amoruso: “Anno di transizione per i viola, ma con la Juve possono giocarsela”

Il parere dell’ex difensore della Fiorentina

di Redazione VN

“Mi aspetto una partita molto aperta. Saranno due squadre che proveranno ad attaccare utilizzando le proprie armi migliori, la qualità della squadra di Sarri sarà maggiore anche se anche la Fiorentina ha giocatori di qualità”. Così Lorenzo Amoruso immagina la sfida di sabato allo stadio Franchi. L’ex viola commenta così l’avvio di stagione della squadra di Montella: “La Fiorentina è dovuta ripartire dopo l’addio dei Della Valle, il presidente sta cercando di capire la realtà italiana che è assolutamente nuova e quindi credo che questo possa essere un anno di transizione per mettere comunque le basi per un qualcosa che sarà molto solido. Devono trovare giocatori che hanno voglia di lottare e giocare per la Fiorentina, credo abbiano fatto delle scelte oculate, con giocatori poco futuribili come ad esempio Ribery che però posso diventare fondamentali nello spogliatoio per la crescita dei tanti giovani. Non sarà facile perchè la gente vuole risultati subito e Montella non è stato fortunato nemmeno nel calendario ma la sua squadra può far meglio di quanto fatto a Marassi” ha detto a juvenews.eu. IL TECNICO VIOLA GIA’ A RISCHIO ESONERO?

 

Higuain ci va cauto: “Fiorentina forte e al Franchi c’è sempre da soffrire”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. corsaroviola - 1 settimana fa

    come dire che il pallone è rotondo … La Viola può vincere, perdere o anche pareggiare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy