AD Serie A: “Playoff strada percorribile nel caso, ma senza ridurre il numero delle partite”

La precisazione del dirigente

di Redazione VN
luigi-de-siervo

Luigi De Siervo, ad della Lega Serie A, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva parlando della possibile introduzione dei play off in Serie A:

“Se ne è parlato tanto, sarà l’assemblea a esprimersi in caso di proposte, ma per mantenere gli investimenti dobbiamo fornire un contenuto che dura un certo numero di mesi con un certo numero di partite. I play off sono la formula con cui si concludono le grandi competizioni brevi, mentre sui campionati non sono così diffusi. Nulla vieta che trovando un equilibrio nei calendari, perché i ragazzi non sono dei robot, si possa affrontare la discussione, ma dire play off non può voler dire ridurre il numero delle partite, perché significherebbe intrattenere per meno prime serate i nostri abbonati, e con meno partite è difficile avere più soldi. La serie A è attenta al dibattito istituzionale ma tutto passa dalla vendita di 380 partite in 9 mesi, e l’obiettivo è fornire contenuti per 12 mesi l’anno”.

Sconcerti: “I problemi della Fiorentina vengono esasperati troppo. Ribery? Non vuole chiudere così la carriera”

Serie A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy