Niente più affari con l’Atalanta: l’embargo di Diego Della Valle dopo il caso Mancini

Niente più affari con l’Atalanta: l’embargo di Diego Della Valle dopo il caso Mancini

La ricostruzione e gli sviluppi successivi

di Redazione VN

I rapporti tra le proprietà di Atalanta e Fiorentina sono tesi da almeno due anni. Da quando il Perugia ha ceduto a titolo definitivo Gianluca Mancini ai nerazzurri per 300.000 euro, insieme a Santopadre per 3 milioni. Valutazioni strane, per la Fiorentina «invertite» ad arte per abbassare la cifra da girare ai viola. Da qui l’esposto (respinto) alla Corte Federale e, probabilmente, il prossimo passaggio in sede Civile. Come scrive il Corriere Fiorentino, pare che Percassi abbia chiamato Diego Della Valle. Il telefono, però, ha squillato a vuoto e, ad oggi, Ddv ha posto il veto su qualsiasi affare con l’Atalanta.

Violanews consiglia

Fiorentina-Atalanta: una notte, quattro sfide

L’Atalanta recupera Gomez, Pioli riabbraccia Milenkovic. E oggi allenamento aperto ai tifosi

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 3 mesi fa

    Questo è il rischio quando si danno i giocatori preservandosi una percentuale sulle future cessioni. Non esiste un organo ufficiale che stabilisce il valore di un giocatore, la cosa riguarda solo la trattativa privata tra le società. Penso che sia per questo che il tribunale, che valuta se sono state violate le leggi e non la morale, abbia respinto le richieste della Fiorentina. Quindi queste operazioni le fai sulla fiducia e stai al gioco. Occhio a Rebic e gli altri..
    Riguardo Mancini però, ci si dimentica sempre che se la Fiorentina voleva poteva riprenderselo, prima che il Perugia lo cedesse all’Atalanta. Magari evitavano di spendere 8 milioni per Hugo e oggi avremmo avuto, quasi gratis, un difensore molto più forte. Ecco, se Diego GIUSTAMENTE si sente preso in giro da Percassi e non vuole più averci a che fare, mi immagino il suo dipendente che ha toppato clamorosamente valutazione su Mancini che fine farà..forse…anzi mi sa di no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      Sei troppo bravo. Sai tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 3 mesi fa

    Bè, mi pare ovvio che li dobbiamo asfaltare…entrare in campo col sangue agli occhi e spedire loro a casa già dall’andata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pitone25 - 3 mesi fa

    Ma bravo kewell, proprio quelli come te non vedevano l ora di levarselo dalle scatole perché era un bidone, era lento come un bradipo e ora che fai, lo rimpiangi pur di infamare la società? VERGOGNA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. batigol222 - 3 mesi fa

    Eh direi! Se l’Atalanta ti prende un giovane stai sicuro che è bono, se te lo cede stai sicuro che è un brodo. Purtroppo sono più bravi di noi come scouting e inoltre in diretta concorrenza… pur di farti un torto ci rimetterebbero piuttosto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-2073653 - 3 mesi fa

    Forse perché si sono accorti che gli affari erano a senso unico e non verso Firenze???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kewell - 3 mesi fa

    Si si però hanno fatto in tempo a cedergli Ilicic a prezzo di saldo pur di levarsi un ingaggio pesante…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      finirai mai di essere penoso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy