Kalinic, lo spiraglio nella nebbia: mercoledì potrebbe essere a Moena

Kalinic, lo spiraglio nella nebbia: mercoledì potrebbe essere a Moena

Trapelano ulteriori novità riguardanti il croato

8 commenti
Nikola Kalinic in ginocchio

Uno spiraglio positivo nella situazione fra Kalinic e la Fiorentina. Secondo quanto riporta Radio Bruno Toscana, la distanza fra le parti si sarebbe decisamente ridotta e il giocatore potrebbe essere nuovamente a Moena nella giornata di mercoledì. Questa potrebbe essere l’atto finale dopo il permesso concesso al giocatore per problemi familiari e il comunicato diramato stamattina dalla Società (LEGGI QUI).

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Stenterello - 2 mesi fa

    L’armata Pantalone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sblinda - 2 mesi fa

    Fatemi capire…
    Prima la maglia è troppo stretta per le sue ambizioni, e urla forza Milan, poi i diavoli lo schifano e lui si converte nuovamente al forza Viola?
    Fossi io il proprietario, andrebbe diretto in tribuna fino alla scadenza. Prima di parlare si deve connettere il cervello. Invece tra due mesi saranno tutti ad esaltarlo come se nulla fosse successo.
    Forza viola!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. danicell_836 - 2 mesi fa

    Il Torino qualche colpo di categoria un po superiore alla mediocre ce l’ha fatti vedere negli ultimi anni…però non credo possa essere una meta così ambita per Kalinic.
    Il problema per cui si parla di Kalinic è che si è esposto troppo (vado al Milan come se fosse già sicuro), ma alla luce dei fatti in questo momento sappiamo tutti che è la loro quarta scelta ed è normale che si parli di un riavvicinamento delle parti (con noi).

    Ovvio che se non porti mezza offerta, col contratto che hai, puoi star poco a piangere, cioè nessuno ti trattiene di forza, ma non siamo nemmeno bischeri a regalarti.

    Vediamo gli sviluppi, ma credo che se Kalinic non trova qualche offerta a breve dovrà rimanere però son fiducioso e non ci vorrà molto a farlo tornare in se e in carreggiata da bomber viola.

    Ti sei sempre dimostrato una grande professionista, abbi l’umiltà (a meno che non ti prenda qualche top club) di abbassare la testa rientrando ma di sposare ancora i nostri colori, che ahimè grandi successi non te li hanno regalati, ma sull’affetto non ci piove

    Immagino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. frigo - 2 mesi fa

    lo prende il Torino se vende Belotti, oppure Premier , che significa ingaggio più alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. muschio23 - 2 mesi fa

      Sai che all’ipotesi Torino ci avevo pensato anch’io? (solo nel caso in cui vendano Belotti ovvio)
      Di sicuro il Toro non può e soprattutto non vuole spendere 25/30 milioni per un giocatore, però avrebbero delle contropartite molto interessanti (Barreca, Zappacolta, Benassi)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Baveno granata - 2 mesi fa

      Difficile che venga al Toro.
      Forza VIOLA e forza TORO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Baveno granata - 2 mesi fa

      FORZA VIOLA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rudy - 2 mesi fa

    Lo hanno illuso (procuratori, agenti, intermediari) con un miraggio (Milan), poi invece che le palme e l’acqua ha trovato la sabbia. Il problema è che gli effetti negativi rischiamo di scontarli noi (inteso come Fiorentina) sotto forma di demotivazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy