Illanes: “Fiorentina, ho bisogno di giocare dopo una stagione di transizione”. E ricorda Astori

Illanes: “Fiorentina, ho bisogno di giocare dopo una stagione di transizione”. E ricorda Astori

Le parole del difensore della Primavera viola ai media argentini

di Redazione VN

Sul portale argentino La Nueva Manana troviamo una lunga intervista la difensore della Fiorentina Primavera Julian Illanes che parla di tutto quello che è il mondo viola, tra presente e futuro. Ecco un estratto delle sue parole: “Dopo una buonissima prima stagione, in quella passata iniziai con il ritiro con la prima squadra. Dopo però non ho avuto spazio in prima squadra. Per questo non dico che sia stato un anno negativo, ma sicuramente di transizione. Allenarsi con la prima squadra è tutta un’altra cosa. E’ diverso dal punto di vista fisico, tattico, di ritmo. La differenza si vede molto. Ma quando inizi a trovare confidenza tutto diventa più facile”.

“Sì, conoscevo Davide Astori. Era una grande persona, aiutava tutti a entrare nel gruppo. Era sempre attento ai dettagli, il primo ad arrivare in spogliatoio e l’ultimo ad andarsene. Tutte cose da capitano. A Firenze Batistuta è l’idolo assoluto. Non c’è paragone con nessuno, è più o meno quello che succede a Napoli con Maradona. Dico che sono argentino e tutti mi rispondono ‘come Bati’. E mi chiedono che lo conosco”.

“Il mio futuro? Dopo una stagione come questa fatta di alti e bassi voglio trovare continuità. Spero di andare in un club in prima squadra per giocare. Adesso nella Fiorentina non c’è spazio perché ci sono molti giocatori con esperienza e la squadra è forte. Se dovessi lasciare Firenze in prestito spero di rimanere in Europa. Voglio dimostrare il mio valore in una prima squadra, in un campionato qualsiasi”.

Violanews consiglia

Lettera di un tifoso a Badelj: “Provi a strappare lacrime, quanta ipocrisia. Grazie comunque”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy