CRONACA | Primavera 1, Fiorentina-Empoli 3-1: tris viola nel derby, Bigica boys sempre secondi

CRONACA | Primavera 1, Fiorentina-Empoli 3-1: tris viola nel derby, Bigica boys sempre secondi

Derby dell’Arno al “Bozzi”. I viola di Bigica, freschi dell’approdo in finale di Coppa Italia, cercano la vittoria per dimenticare il ko contro il Sassuolo e restare al secondo posto in classifica

di Stefano Fantoni, @stefanto91

FIORENTINA (4-3-3): Ghidotti; Pierozzi E., Dutu, Antzoulas, Simonti; Beloko, Hanuljak, Meli; Montiel, Vlahovic, Maganjic.
A disp.: Chiorra, Ponsi, Gillekens, Fiorini, Gorgos, Longo, Pierozzi N., Koffi, Nannelli, Kukovec, Bocchio, Simic.
All.: Emiliano Bigica

EMPOLI (4-3-3): Saro; Donati, Matteucci, Curto, Ricchi; Zelenkovs, Ricci, Belardinelli; Montaperto, Balde, Bozhanaj.
A disp.: Vivoli, Lattanzi, Canestrelli, Folino, Gianneschi, Milani, Viligiardi, Perretta, Seriani, Didibe, Cvancara, Bertolini.
All.: Lamberto Zauli

***Segui le altre partite di giornata e scopri la classifica aggiornata***

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 2 mesi fa

    comunque ognuno la pensi è innegabile il fatto che tutti gli anni la Primavera della Fiorentina cambia tutti i giocatori e tutti gli anni è sempre tra le prime e fa le finali di tutte le competizioni, c’è poco da dire su questo. Mentre le difficoltà arrivano nello scegliere gli uomini per la prima squadra. Prendiamo i giovani dell’Ajax che si conoscono adesso per come stanno giocando in Champions e per come hanno sverniciato il Real ma se fossero arrivati da noi in estate scorsa 3-4 di loro non li avremmo di certo conosciuti…….purtroppo non è quanto spendi ma come spendi, una cosa è sicura imbottirsi di scommesse in prima squadra non serve a niente, giovani si ma forti sennò ti ritrovi 30 giocatori scarsi che nessuno vuole e che non puoi regalare e ti tocca tenerli per anni perchè non ci vuoi rimettere e alla fine ci rimetti costo del cartellino e stipendio lordo e tasse, tutti si fanno fare contratti di 4 anni per tutelarsi e così sprofondi sempre più nel baratro……programmazione sbagliata in prima squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 2 mesi fa

    E’ bastato inserire Koffi che con i suoi dribbling salta l’uomo e crea superiorità numerica che si è visto subito un altro gioco.Koffi ha spaccato la partita e se nel tempo,saprà limitare gli eccessi sui dribbling, che a volte gli fanno perdere la coordinazione e anche il pallone,diventerà fortissimo.Comunque
    sempre meglio Koffi di Maganjc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. glomantic - 2 mesi fa

    Se noi guardiamo la primavera paragonandola alla serie A non abbiamo capito niente, di codesti giocatori la maggior parte a 25 anni non gioca più a calcio o per lo meno non da professionista, 3 4 giocheranno tra lega pro e B forse uno diventeragiocatore da A…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. folder - 2 mesi fa

    Tolti i 3 migliori(Vlahovic;Montiel;Beloko)che,peraltro,per ora hanno compicciato poco gli altri sono di una pochezza tecnica disarmante.Pochi sanno
    stoppare il pallone e ancora meno sanno dove indirizzarlo.Sono tantissimi,infatti,i palloni che finiscono in fallo laterale o sui piedi degli avversari e non dei compagni.Emblema di questa pochezza è Maganjc.Addirittura,in
    un momento della partita,era solo;si è fatto rimontare e togliere il pallone.Per recuperarlo ha scalciato l’avversario facendosi male per conto suo e rimediando pure un sacrosanto cartellino giallo.Non riesco a capire perchè
    uno come questo giochi a calcio:forse sarebbe più dotato per le bocce!E la squadra sembra soffra di Piolite acuta:palla lunga e pedalare:nessuno che sa costruire il gioco a centrocampo…mah….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy