Le cifre del colpo Aquilani

Le cifre del colpo Aquilani

Un grande affare firmato Pradè-Macia e un contratto ‘anomalo’.

di Redazione VN

Così come per Mounir El Hamdaoui anche Alberto Aquilani imbocca finalmente la via di Firenze dopo essere già stato ad un passo dalla maglia viola. Un anno di attesa (per El Hamdaoui ‘solo’ sei mesi) per un affare che garantirà a Montella un giocatore di indiscusso valore a condizioni economiche assolutamente vantaggiose. Infatti, secondo la redazione sportiva di Mediaset, il centrocampista romano passa dal Liverpool alla Fiorentina a titolo gratuito. Un gran colpo della coppia Macia-Pradè, soprattutto se si pensa che il Milan avrebbe dovuto sborsare 6 milioni di euro per riscattarlo solo due mesi fa. Curiosa la formula del contratto: Aquilani ha firmato un triennale che gli permette di mantenere lo stipendio che avrebbe percepito a Liverpool – pagato a metà tra Fiorentina e Reds – per le prime due stagioni, mentre nella terza guadagnerà 1,5 milioni di euro più bonus interamente versati dai viola.

Versione diversa da quella fornita da Gianluca Di Marzio, che sul suo blog scrive: Alberto Aquilani è della Fiorentina. Una trattativa difficile, ma i dirigenti viola hanno sempre voluto provarci. Un colpo riuscito, nonostante minimi spiragli, come vi abbiamo raccontato su Sky. Aquilani ha fatto le visite mediche questa mattina a Firenze. Poi, alle 15.30, è arrivata la firma. Per lui, un contratto triennale a salire: 1,7 milioni per primo e secondo anno, 1,8 per il terzo. Il tutto, incrementabile da bonus legati a presenze e al raggiungimento di piazzamenti in Europa. Al Liverpool, cifre confermate: buonuscita da 4,8 milioni. Ci sarà un contributo della Fiorentina, che pagherà il cartellino intorno ai 2 milioni. Ora, Aquilani è in viaggio in macchina. Per le 20 arriverà a Moena. Poi, sarà solo tempo di Fiorentina. Il viola è realtà…

– ADV annuncia: “Aquilani è nostro” (COMMENTA)

– La Fiorentina formalizza anche Borja Valero e Gonzalo Rodriguez

ALESSIO CROCIANI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy