Secondo le statistiche, con o senza Belotti, per il Torino non cambia niente, anzi…

Secondo le statistiche, con o senza Belotti, per il Torino non cambia niente, anzi…

Stando ai numeri di Belotti da quando veste la maglia del Torino, l’assenza del bomber granata non dovrebbe incidere sulla gara contro i viola (anche se, l’ultimo successo del Torino senza Belotti, risale al 27 settembre 2015)

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar
Belotti

Il Torino senza Belotti è più debole?
Le statistiche dicono di no, anzi, la squadra granata, nelle gare disputate senza il suo bomber, ha ottenuto, addirittura, un rendimento, seppur di poco, superiore a quelle che lo hanno visto scendere in campo (anche se, l’ultimo successo del Torino senza Belotti risale al 27 settembre 2015, in occasione di Torino-Palermo 2-1).

I numeri, in questo caso, sono abbastanza eloquenti:
– gare disputate dal Torino con Belotti in Serie A: 77 (v. 25, n. 25, p. 27) -> media punti/gara: 1,30
– gare disputate dal Torino senza Belotti in Serie A: 8 (v. 3, n. 2, p. 3) -> media punti/gara: 1,38

Non solo.
C’è anche da notare come, sia con Belotti o senza in campo, il Torino segni e subisca lo stesso numero di reti in media a partita: con Belotti in campo realizza e subisce 1,6 reti in media a gara, mentre, senza il “bomber” di Calcinate le reti segnate e quelle subite in media a partita sono 1,3.

Secondo le statistiche, quindi, possiamo affermare che la presenza o l’assenza del “Gallo” in Fiorentina-Torino non dovrebbe incidere sul rendimento della squadra di Mihajlovic.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 2 anni fa

    Ecco dopo la partita ed il 3 a 0 netto,la statistica,resta statistica,i numeri
    altrettanto così come chi ce li propina con assiduità,contenti voi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violaceo - 2 anni fa

    Scusate redazione ma che statistica è , non ha senso , 77 partite contro 8 , non si può fare un raffronto con una differenza cosi’ marcata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. kk53 - 2 anni fa

    E dopo questo mirabolante redazionale con cosa rimaniamo,al tifoso cosa ne viene
    no perchè dopo l’apertura di Bucchioni sul rigore,questa fà il paio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy