La CLASSIFICA – Vittoria ancora rinviata, Fiorentina ultima in solitaria

La CLASSIFICA – Vittoria ancora rinviata, Fiorentina ultima in solitaria

Fiorentina “arenata” nei bassifondi con un solo punto. Scappano via Inter e Juve

di Redazione VN

LEGGI ANCHE:
RISULTATI E CLASSIFICA “PRIMAVERA 1”
– RISULTATI E CLASSIFICA DI “SERIE A” FEMMINILE

“Ranking Serie A” – Domina ancora la Juve. L’Atalanta supera la Fiorentina

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. max688 - 3 settimane fa

    la classifica è corta e basterebbero 2 vittorie per risalire…ma la china è ripida, montella non sembra attrezzato per risalirla e la squadra, polemiche sul prima e dopo della proprietà a parte, sicuramente non è ben assemblata….dopo 2 punti in 4 partite l’ottimismo tende a diventare inguaribile e ben poco motivato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mastice67 - 3 settimane fa

    Meno male è arrvato Rocco, chissa con Della Valle a questora dove seremmo in classifica..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanni - 3 settimane fa

    Certo la classifica fa paura, il problema è poi subentra l’ansia specialmente i giovani non sono adatti a questo genere di campionato. Sembra quasi impossibile
    segnano Simeone Muriel anche Lorente, Veretout gioca da matti. Si sapeva che si arrivava a questo punto ultimi ed il più costoso acquisto (Pedro) non brilla nemmeno in Primavera mi fa pensare. Ma teniamo duro speriamo stasera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pino.guastell_9534945 - 3 settimane fa

    Ma che colpa abbiamo noi tifosi della Fiorentina? Nessuna. La colpa è dei manager che fanno il bello e il cattivo tempo nel calciomercato. Hanno deciso di confermare Montella, nonostante le otto sconfitte consecutive del campionato scorso, e questi sono i risultati. Tra l’altro il mister napoletano continua a dimostrare di essere un cocciuto inguaribile. Con tutti i complimeenti che gli hanno fatto per il 352 con il quale ha impattato con la Juventus (nessuno degli opinionisti ha però evidenziato che la Juventus arrivata a Firenze era una squadra malandata e piena di problemi), si è montato la testa e insiste a farci giocare senza un centravanti. Ma quale sgarbo gli ha fatto Viahlovic? Il gioiello di proprietà della Fiorentina è l’unico che potrebbe occupare quel ruolo al centro dell’attacco viola e il signor Montella lo snobba e non lo schiera nemmeno oggi con l’Atalanta. Ma vada a quel paese. Spero soltanto che l’Atalanta giochi male, altrimenti resteremo in fondo alla classifica. Ma chi avrebbe mai immaginato che con questo rampante presidente italo-americano saremmo precipitati all’ultimo posto della classifica? Vergogna! Ma soprattutto vergogna a Montella per le sue scellerate scelte e a Pradè che si è battuto per farlo rimanere alla guida della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SOLOROGER - 3 settimane fa

    Che problema c’è tanto non abbiamo obiettivi !!! Hanno deciso di comprare un centravanti che a confronto Gabigol era pronto per il campionato italiano. Una campagna acquisti da 4 ma tutti sono felici!! Il grande Bluff è riuscito alla grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Disaba - 3 settimane fa

      Già bocciato! Non sarà un po’ presto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Jack di Campi - 3 settimane fa

      Veramente un obiettivo lo avremmo, salvarsi… ma la vedo dura. ma va bene uguale… Come diceva Dario Fo: “sepmre allegri bisogna stare che il nostro piangere fa male al re!”quindi viva Rocco e Joe e i loro splendidi risultati: vuoi mettere che soddisfazione fare un bel giro di campo con la sciarpa viola o due selfie con i tifosi. Un presidente bravo non tiene la squadra 8 anni in Europa su 15 come i Della Valle, un presidente bravo fa una campagna acquisti pessima e tardiva, ci spedisce in fondo alla classifica e poi va al piano e suona l’inno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 3 settimane fa

        accidenti che ottimismo però.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy