ICC, tutto come un anno fa. Una sconfitta (o un pari) contro la Fiorentina potrebbe costare molto cara al Milan!

ICC, tutto come un anno fa. Una sconfitta (o un pari) contro la Fiorentina potrebbe costare molto cara al Milan!

Nel caso in cui i rossoneri dovessero arrivare al 7° posto potrebbero annullare 3 gare dell’ICC in programma negli Stati Uniti

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Sono usciti nei giorni scorsi i calendari delle gare della prossima International Champions Cup (ICC), la manifestazione mondiale estiva di gare amichevoli, in programma dal 20 luglio al 12 agosto (CLICCA PER LEGGERE IL CALENDARIO COMPLETO). Saranno 4 le squadre italiane a prendervi parte: Inter, Juventus, Milan e Roma. Considerate le posizioni di classifica, Juventus, Roma ed Inter non avranno problemi di sovrapposizione di impegni a carattere ufficiale a livello internazionale in quei giorni.
La squadra più a “rischio” è, invece, il Milan che, proprio come un anno fa, potrebbe non essere sicura di poter scendere in campo nelle 3 gare programmate: il 25 luglio a Los Angeles contro il Manchester United, il 31 luglio a Minneapolis contro il Tottenham ed il 4 agosto a Bay Area in California contro il Barcelona.
La squadra rossonera, infatti, nel caso in cui dovesse arrivare al 7° posto in campionato, potrebbe annullare tutti gli impegni appena menzionati, perché sarebbe impegnata in Europa League (a partire dal 2° turno preliminare) tutte le settimane già dal 26 luglio.
***********************************
LEGGI ANCHE:
– Ranking UEFA per Nazioni – L’Italia accorcia sull’Inghilterra
– Sono 2 le squadre italiane nella Top Ten dell’Europa che “conta”

– Ranking UEFA per club – Liverpool a ridosso della Roma 
– Da Baresi ad Astori, l’elenco completo dei numeri ritirati in Italia
– Ranking FIFA – Italia, che tonfo! La sconfitta con l’Argentina costa cara

Calcio femm. – Florentia come il Parma, che scalata! Firenze avrà 2 squadre in Serie A

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Popeye FVS - 2 anni fa

    Io ho presente che il milan deve entrare in Europa, e la Lazio è un girone che piange per un arbitraggio che in realtà è stato più che giusto all’andata. Per stasera sento puzza di bruciato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy